lunedì 27 Settembre, 2021 - 6:14:56

Automobilista firma il verbale con un segno “fallico”. Denunciato

Taranto – Questa mattina in località Borgo, una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Taranto Principale, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, è stata oggetto di tentata corruzione da parte di un giovane del posto con precedenti penali che, al fine di evitare una sanzione amministrativa per l’infrazione stradale commessa, ha offerto ai militari operanti la somma di 50 euro cadauno.

Una volta respinta l’offerta corruttiva, per tutta risposta l’automobilista ha impresso un segno fallico sul verbale di contestazione al codice della strada, venendo così deferito in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica, per tentata corruzione ed oltraggio a pubblico ufficiale.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

CONTO ALLA ROVESCIA PER IMMAGINA 2021, IL GRANDE EVENTO DI 50&PIÙ IN PROGRAMMA DAL 12 AL 21 CASTELLANETA MARINA (TA)

Nove giorni di competizioni sportive e canore e di laboratori formativi informatici dedicati agli over …