lunedì 06 Dicembre, 2021 - 6:17:55

Avetrana, alla scoperta della masseria “Lu Resciu”

Buona giornata, oggi vi portiamo a scoprire la masseria “Lu Resciu”. La masseria compare tra proprietà feudali del principe Michele Imperiale e facente parte del regio demanio che il re assegnava ai suoi feudatari. Nel 1782 avviene l’estinzione degl’Imperiale e la masseria viene acquistata nel 1804 dai Conti Filo. Nei primi anni venti del XIX sec. è nelle proprietà di Donato Casavola da Martina Franca.

Nel 1884 la proprietà della masseria e’ indivisa tra i figli di Casavola e nel 1885 ne diventa proprietario il figlio Francesco, il quale oberato dai debiti è costretto a ipotecare la masseria a favore di vari creditori, tra questi Oronzo Lenti che ne diviene unico proprietario nel 1892 e sarà quello che darà alla masseria l’aspetto attuale di antico castello medioevale. Tutt’oggi è possedimento della famiglia Lenti.

Ringraziamo il Prof. Pietro Scarciglia per la ricostruzione storica della masseria e Antonio C. Nigro per la foto

Salvatore Cosma

 

Facebook Comments Box

Notizie su Salvatore Cosma

Laureato in Giurisprudenza presso l'Università di Lecce, originario di Avetrana, paese in cui sin da piccolo ha maturato la passione per la musica, in particolare lo studio del pianoforte, strumento che ha studiato diversi anni, parallelamente ha coltivato la passione per la lettura e la scrittura. Attualmente vive e lavora a Reggio Emilia conservando un forte legame con Avetrana, dove torna ogni volta che gli impegni di lavoro glielo consentono. Lavora in ambito sindacale. Si occupa principalmente della rappresentanza politica e sindacale/vertenziale dei lavoratori del settore edile nella provincia di Reggio Emilia. Appassionato di storia, cultura e tradizioni salentine.

Leggi anche

DOMANI a Sava la mostra texture dell’Associazione “Disabili Insieme”

L’Associazione “Disabili Insieme” organizza la Mostra di arte del Texture “#ABILITIAMOLADISABILITÀ” che si terrà, da …