giovedì 26 Novembre, 2020 - 1:46:33

Avetrana: Bloccati dopo un inseguimento, nascondevano  un caricatore completo di 8 proiettili calibro 22. Denunciati tre pregiudicati.

Caricatore e proiettiliI Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Manduria, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, nel transitare lungo la SP 143 in agro di Avetrana, insospettiti dall’andatura di un’autovettura in transito, decidevano di sottoporla ad un controllo di polizia intimando l’alt.

L’autista della Seat Cordoba, al fine di eludere il controllo accelerava l’andatura tentando la fuga sulla predetta strada provinciale in direzione di Erchie (Br). Ne scaturiva un inseguimento terminato, solo dopo alcuni chilometri, quando i militari riuscivano a raggiungere e bloccare l’auto in fuga.
A bordo del mezzo vi erano tre soggetti: un 43enne ed un 26enne di Erchie (Br) ed un 27enne di Avetrana, tutti noti agli operanti poiché gravati da numerosi precedenti penali e di polizia.

La successiva perquisizione personale e veicolare consentiva di rinvenire, nascosto sotto il sedile del guidatore, un caricatore per pistola completo di otto proiettili calibro 22. Gli occupanti, che non sapevano fornire spiegazioni, sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Taranto per porto abusivo in luogo pubblico di munizioni.

Comunicato stampa del Comando Carabinieri di Taranto

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Bollettino epidemiologico Regione Puglia del 19 novembre 2020

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.