giovedì 29 Febbraio, 2024 - 18:27:41

Avetrana. Michele Misseri ritorna nella casa del delitto Scazzi, il Sindaco ordina restrizioni

michele misseri rientro avetrana
Michele Misseri rientro ad avetrana – videoframe tgcom24

“Io non sono un uomo libero, ero un uomo libero più in carcere che fuori”. Sono le prime parole di Michele Misseri, affidate a una intervista in esclusiva per Videonews, a poche ore dal suo ritorno in libertà

Nella notte appena trascorsa, Michele Misseri, il 69enne coinvolto nell’omicidio di sua nipote 15enne, Sarah Scazzi, avvenuto nel 2010, è tornato nella sua residenza di via Deledda, il luogo in cui si consumò il tragico evento. La sua presenza ha riportato l’attenzione sulla vicenda, poiché Misseri era stato rilasciato dal carcere di Lecce domenica scorsa dopo aver scontato una condanna di 8 anni per soppressione di cadavere, usufruendo di una riduzione detentiva di 696 giorni. Misseri, che negli anni ha continuato a dichiarare di essere stato lui ad aver ucciso Sarah, e che all’ergastolo ci sono due innocenti, la figlia e la moglie, potrà festeggiare il suo 70esimo compleanno, tra circa un mese, da uomo libero

La comunità locale è stata scossa dal ritorno di Misseri, tanto che il Sindaco Iazzi ha emanato un’ordinanza che vieta il transito in via Deledda e nelle vie circostanti. Questa mossa mira a evitare ripetizioni delle situazioni tumultuose verificatesi 14 anni fa, quando l’area fu invasa da curiosi alla ricerca di dettagli sull’omicidio.

Il Sindaco ha confermato che le restrizioni rimarranno in vigore fino a ulteriori comunicazioni, con l’obiettivo di garantire la sicurezza pubblica e prevenire possibili assalti da parte di curiosi o giornalisti. La comunità locale resta in uno stato di tensione mentre segue da vicino gli sviluppi della situazione, cercando di comprendere le implicazioni del ritorno di Misseri nel contesto della tragica vicenda di Sarah Scazzi.

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

palazzo del governo di taranto

Taranto – Rinnovo Consiglio Provinciale: pronte le liste

Importante appuntamento : Elezioni per il Rinnovo dei Consiglieri della Provincia di Taranto il 17 …