martedì 27 Settembre, 2022 - 6:39:00

Avetrana: morto dopo una lunga agonia, l’uomo aggredito il giorno di Pasqua

maxresdefault

Salvatore Detommaso, l’avetranese di 62 anni vittima di una vile aggressione il giorno di Pasqua ad Avetrana, è deceduto questa notte nell’ospedale di Taranto dove era ricoverato sin dal giorno dell’aggressione. L’uomo che non si era mai ripreso, era stato colpito con un bastone alla testa da un pastore di Avetrana, Antonio Pinto, costituitosi a diversi giorni dall’accaduto dopo che i carabinieri erano sulle sue tracce avendo nelle mani un provvedimento di fermo di indiziato di reato firmato dal gip Lucia Isceri su richiesta del procuratore aggiunto, Pietro Argentino.

Dalla ricostruzione fatta dai carabinieri di Avetrana e Manduria, aiutati prima dalle riprese di alcune telecamere di sorveglianza e poi dalla testimonianza di diversi testimoni che in un primo momento si erano mostrati reticenti, a scatenare la furia dell’indagato sarebbe stata una banale lite. Salvatore Detommaso la mattina di Pasqua si sarebbe avvicinato alla macchina di Pinto con il quale avrebbe avuto un diverbio. La reazione del pastore sarebbe stata di una violenza inaudita: sarebbe sceso dall’auto con in mano un grosso bastone con il quale ha sferrato tre colpi alla testa del 62enne rimasto tramortito per terra. Mentre alcune persone lo soccorrevano, l’autore del ferimento si dileguava a bordo di una Lancia Y (attualmente sequestrata) in compagnia di una seconda persona che non avrebbe preso parte attiva al delitto. Il ferito fu successivamente trasferito all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto dove è morto questa notte. Lascia la moglie e due figli.

Fonte: La Voce di Manduria

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

“Hell in the Cave. Versi danzanti nell’aere fosco”, l'Inferno nelle Grotte di Castellana

“Hell in the Cave. Versi danzanti nell’aere fosco”, l’Inferno nelle Grotte di Castellana

Sabato 24 settembre 2022, ore 21:00, sarà in scena lo spettacolo Hell in the Cave, …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.