venerdì 27 Gennaio, 2023 - 8:48:00

Avetrana: “Terra” tre giorni di suoni, colori, profumi e sapori

Avetrana: “Terra” tre giorni di suoni, colori, profumi e sapori

Chi lo ha detto, dopotutto, che il Salento è soltanto sole, mare e vento? Saranno anche i valori più identificativi, ma in fin dei conti non son mica gli unici. C’è una Terra, tutta ancora da scoprire, che si nasconde all’ombra di complessi fortilizi torreggianti, alberi di olivo dalla vita pluricentenaria e centri storici di bellezza primitiva. Suoli ricchi di storia e di conquiste umane nei quali si è costruita quella cultura meridionale tutt’oggi inscalfibile che si basa sull’amore e sulla cura del cibo, dell’ambiente e di tutto ciò che Natura ci ha donato senza chiedere nulla in cambio.

Proloco Avetrana, Mf Graphic e Wsa, unendo i loro intenti, hanno pensato di schierarsi in prima linea per valorizzare e coniugare nello stesso contesto tutto questo, con sullo sfondo la stagione in cui nostro territorio si esalta maggiormente, l’estate. Ed è proprio “Terra” il nome che hanno pensato di dare alla tre giorni di suoni, colori, profumi e sapori che avrà luogo il 9, il 10 e l’11 agosto, perché dalla Terra siam partiti e alla Terra vogliamo tornare, restituendo merito e valore agli elementi fondamentali che la compongono e che simbolicamente sono riportati sul logo dell’evento: mare, sole, aria e fuoco.

Sarà proprio il Complesso Fortilizio di Avetrana ad ospitare le mostre d’arte e i laboratori culturali che sono stati pensati per la prima edizione dell’evento, a cui si affiancheranno una serie di spettacoli musicali e di degustazioni guidate di vini, olii e prodotti tipici nella adiacente Piazza Parlatano, contornata dalla stregante bellezza delle luminarie salentine. Percorsi pensati per dischiudere l’ecosistema sommerso della cultura, della società e della gastronomia nostrana non solo a chi per la prima volta ha messo piede in terre di Puglia come i turisti, ma anche a chi ci vive da sempre e ha voglia di riscoprirne l’eccellenza di fronte allo stupore di chi non ha la fortuna di abitare la nostra Terra.

PROGRAMMA

Avetrana: “Terra” tre giorni di suoni, colori, profumi e sapori

9 agosto: Piazza Parlatano – Briganti di Terra d’Otranto e Cool Blues Band / Cortili del Complesso Fortilizio: a mostra d’arte, degustazioni di olio e.v.o. e Corso di pizzica;

Avetrana: “Terra” tre giorni di suoni, colori, profumi e sapori

10 Agosto: Piazza Parlatano – Coro a Coro e Crifiu / Cortili del Complesso Fortilizio: mostra d’arte, degustazioni e laboratorio di caseario “Mozzarelle le perle di Puglia”; – a latere è previsto un incontro in cui l’Amministrazione Comunale di Avetrana promuoverà il riconoscimento di “Avetrana Città d’Arte”, ottenuto nel BURP n. 75 del 07/07/2022;

Avetrana: “Terra” tre giorni di suoni, colori, profumi e sapori

11 agosto: Piazza Parlatano – James Senese e Napoli Centrale, The Ruthleess / Cortili del Complesso Fortilizio mostra d’arte, degustazioni e laboratorio di pasta fatta in casa “La regina della tavola”.

E’ previsto l’ingresso gratuito per i cortili del Complesso Fortilizio. Ingresso a pagamento per l’area spettacoli di Piazza Parlatano (9 e 10 agosto euro 15 / 11 agosto euro 25 – sono comprese 3 degustazioni guidate di vini).

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Incontri nelle scuole di Oria a parlare di legalità

Incontri nelle scuole di Oria a parlare di legalità

Incontri nelle scuole di Oria a parlare di legalità, incontri con i giovani e l’attesa …