domenica 20 Settembre, 2020 - 13:39:16

Bagnante muore tra la folla

Immagine di repertorio
MANDURIA – Scene drammatiche ieri mattina sulla litoranea di Manduria dove un uomo è morto in spiaggia sotto gli occhi di centinaia di bagnanti. E’ successo a Specchiarica intorno a mezzogiorno. La vittima, Luciano Marchetti, 67 anni di Avetrana, stava facendo il bagno a pochi metri dalla riva quando si è accasciato per un malore. Pare che siano passati diversi minuti prima che qualcuno notasse il corpo che galleggiava a testa in giù come se guardasse il fondale. A notarlo è stato un bagnante che insospettito per la lunga apnea si è avvicinato per scuoterlo. Quando lo ha girato ha fatto la tragica scoperta. Immediatamente tirato a riva anche da altri bagnanti, il sessantasettenne non ha avuto via di scampo. E’ stato allertato il 118 che ha mandato l’ambulanza che staziona a San Pietro in Bevagna mentre da Manduria partiva un mezzo di soccorso avanzato con il medico a bordo. Il personale della prima ambulanza con a bordo un soccorritore e un’infermiera qualificati ha iniziato subito le manovre rianimatorie che sono proseguite per circa un’ora  anche dall’equipaggio del 118 di Manduria. Tutto inutile. Alla fine la dottoressa Paola Mele ha dovuto arrendersi e certificare il decesso. Sul posto è stata fatta intervenire anche la polizia perché i parenti temevano dei ritardi nei soccorsi. Il magistrato di turno, comunque, ha disposto la visita necroscopica sulla salma, compito questo affidato al medico legale Marcello Chirone della Asl di Taranto. Sarebbe stato accertata la causa naturale della morte dovuta con molta probabilità da un infarto.

Tutte le scene dei soccorsi sino al trasferimento del corpo del bagnante sono avvenute sotto gli occhi di numerosissimi testimoni che non dimenticheranno facilmente quei tragici momenti.   (Nell’immagine una foto di repertorio)

Fernando Filomena

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Porto di Taranto: Nave  general  cargo fermata in stato di detenzione

Fermata in porto in stato di detenzione dai militari della Capitaneria di Porto una nave …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.