sabato 08 Agosto, 2020 - 20:13:54

Banditi legano una donna e la rapinano nella sua abitazione

MARUGGIO – Scene da film come «Arancia meccanica» ieri mattina a Maruggio dove una donna di cinquant’anni che era sola in casa, è stata legata mani e piedi da tre banditi in cerca di denaro. L’episodio su cui stanno indagando i carabinieri della stazione di Maruggio e della compagnia di Manduria, è avvenuto alle prime ore del mattino quando il marito della signora, un imprenditore del posto, ha lasciato l’appartamento per recarsi nel suo ufficio. I tre che avevano il volto coperto hanno legato la cinquantenne costringendola a dire dove si trovavano i gioielli. Non si conosce l’ammontare del bottino. Dopo la rapina la donna ha telefonato al marito che ha avvertito i carabinieri. In preda ad un forte stato di choc la vittima è stata accompagnata in ospedale a Manduria dove è stata sottoposta ad accertamenti e cure.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fortezze e Castelli di Puglia: Palazzo Baronale Granafei a Sternatia

Palazzo Granafei di Sternatia, dal nome dell’omonima famiglia feudataria a partire dal 1733, sorge sui …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.