giovedì 13 Giugno, 2024 - 12:48:42

GdF Bari: individuati i proprietari di imbarcazioni da diporto di pregio sconosciute al fisco

BARI: INDIVIDUATI I PROPRIETARI DI IMBARCAZIONI DA DIPORTO DI PREGIO SCONOSCIUTE AL FISCOContinua senza sosta, anche nell’anno in corso, l’attività di controllo delle coste e presso gli approdi a cura dei reparti aeronavali della Guardia di Finanza pugliese.

In particolare, i militari della Sezione Operativa Navale di Gallipoli hanno individuato nel basso Salento diverse imbarcazioni da diporto battenti bandiera estera, di fatto appartenenti a cittadini italiani.

La successiva verifica degli obblighi fiscali che disciplinano la proprietà di imbarcazioni all’estero, nell’ambito del c.d. “monitoraggio fiscale”, ha consentito alle Fiamme Gialle di riscontrare la mancata compilazione del quadro RW della dichiarazione dei redditi da parte dei rispettivi titolari, per un valore complessivo di circa 350.000 euro.

In particolare, sulla scorta della documentazione acquisita e delle risultanze emerse dalle banche dati in uso al Corpo, i finanzieri hanno accertato che le unità da diporto sottoposte a controllo (battenti bandiera estera) sono risultate completamente sconosciute al fisco.

L’omessa dichiarazione di tali imbarcazioni, riferita agli ultimi cinque anni d’imposta, comporterà l’irrogazione delle conseguenti sanzioni amministrative.

Il considerevole numero di bandiere estere issate sulle imbarcazioni da diporto di proprietà di cittadini italiani è riconducibile al c.d. fenomeno del “flagging out”, attraverso il quale molti proprietari di natanti, in alcuni casi yacht di lusso, preferiscono “emigrare”, solo sulla carta, verso registri navali esteri, dismettendo così la bandiera nazionale, nel tentativo di realizzare una notevole riduzione dei costi di gestione e di sicurezza della navigazione e di occultarne il possesso al fisco italiano.

La costante azione di sorveglianza svolta dalle unità del Reparto Operativo Aeronavale di Bari mira a presidiare il mare, lo spazio aereo sovrastante e i circa 800 km di costa pugliese, in stretto e continuo coordinamento con i Reparti territoriali operanti sul territorio.

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

NAVE GARIBALDI

MARINA MILITARE: NAVE GARIBALDI OSPITA la 30^ EDIZIONE DEL CAMPIONATO ITALIANO INTERFORZE DI TIRO A VOLO – SPECIALITÀ “TRAP 1”

Dal 13 al 15 giugno 2024 si svolgerà a bordo di Nave Garibaldi, Portaeromobili della …