martedì 20 Ottobre, 2020 - 13:59:54

Berlusconi candida premier Leonardo Gallitelli generale dei carabinieri con origini a Taranto

Foto archivio web

Un generale dei Carabinieri di origine tarantine, Leonardo Gallitelli, fra i papabili candidati premier ipotizzati da Silvio Berlusconi.

Potrebbe essere il generale Leonardo Gallitelli, già comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, il candidato premier di Forza Italia. Lo ha ipotizzato Silvio Berlusconi leader del centrodestra, che in vista del voto della prossima primavera in un’intervista a Fabio Fazio a “Che Tempo Fa”.

Nato a Taranto ma è cresciuto a Bernalda, in provincia di Matera , 69 anni , Gallitelli è stato Comandante generale dell’Arma dei Carabinieri tra il 2009 e il 2015

“Il generale dei carabinieri Leonardo Gallitelli è una persona molto capace, estraneo alla politica, con cui non sono ancora entrato in argomento, ma che potrebbe far bene”, ha sottolineato il Cavaliere. Il presidente del consiglio dovrà “essere una persona molto capace, qualcuno che abbia fatto cose di successo”. L’alto ufficiale, peraltro, gode della stima bipartisan, come dimostrato dalle dichiarazioni in occasione della nomina a comandante generale. Allora, infatti, i responsabili della Difesa e Sicurezza del PD, Roberta Pinotti e Marco Minniti, espressero grande apprezzamento e definirono la scelta di Gallitelli “eccellente per competenza ed esperienza”.

Comandante nel 2009

Il 12 giugno 2009  Gallitelli è nominato Comandante generale dell’Arma dal Consiglio dei ministri. Prende il posto del Generale Gianfrancesco Siazzu dal 22 luglio. Termina il suo servizio attivo il 16 gennaio 2015 quando passa le consegne da Comandante Generale al suo successore, il generale Tullio Del Sette. Il 15 settembre 2015 Gallitelli è nominato Responsabile dell’Ufficio Antidoping. Ad annunciarlo il presidente del CONI Giovanni Malagò al termine della riunione di giunta svoltasi a Torino. “Si tratta di una persona di grande credibilità, referenza e curriculum”, ha sottolineato Malagò aggiungendo che la nomina è stata condivisa dal premier Matteo Renzi e dal ministro della Salute Lorenzin. Il Nado-Italia è l’organo nato in seguito all’accordo quadro tra CONI e NAS dei Carabinieri sottoscritto a febbraio ed attivo da maggio scorsi. Il 31 maggio 2016 viene nominato Cancelliere dell’Ordine “Al merito della Repubblica italiana”

Fonte: Rainews

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

GIUSEPPE UNGARETTI RICORDATO DA PIERFRANCO BRUNI A “LA NOTTE DEI POETI – UN’ALTRA PRIMAVERA” AL Teatro sociale Sondrio

Sondrio celebra la poesia e la musica in un interessante incontro dal titolo: “La notte …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.