sabato 07 Dicembre, 2019 - 13:08:09
Home > Primo Piano > Blogger turistici alla scoperta della Green Road

Blogger turistici alla scoperta della Green Road

Blogger visitano Green Road GAL Colline Joniche

Nei giorni scorsi (lunedì 11 e martedì 12 ottobre) si è tenuto nel territorio della Green Road del GAL Colline Joniche un “educational tour”, organizzato da “Tour nel Sud”, a favore di tour operator, di blogger di viaggi, con cineoperatori e fotografi al seguito, e di un esperto nel management della comunicazione e di blog turistici.
In due giorni gli ospiti, di nazionalità tedesca e italiana, hanno avuto modo di visitare l’incantevole territorio delle Cento masserie di Crispiano, Grottaglie con il famoso Quartiere delle Ceramiche e Pulsano con il suo meraviglioso litorale; di qui sono poi proseguiti per Francavilla Fontana dove hanno completato il loro “educational tour”.
Durante la loro permanenza gli ospiti, che hanno pernottato in tipiche masserie, hanno avuto modo di degustare le prelibatezze locali cucinate secondo le antiche ricette tradizionali delle famiglie del luogo.
“Wine & land tour in Puglia” è il suggestivo nome scelto per questo viaggio rurale all’insegna dell’enogastronomia, un “educational tour” che, sviluppandosi dalla costa jonica fino alla terra dei Messapi, ha consentito agli ospiti di conoscere e apprezzare il vino, l’olio d’oliva e i prodotti caseari della nostra terra.
In questa “due giorni”, percorrendo una ventina di chilometri nella Green Road del GAL Colline Joniche, questi “addetti ai lavori” del settore turistico hanno visitato una zona ricca di storia, di cultura e di enogastronomia, che rappresenta anche l’ideale punto di partenza per intraprendere molteplici itinerari insoliti e suggestivi, come quello delle Cento Masserie di Crispiano, che tocca masserie storiche, cappelle, grotte, boschi, necropoli e insediamenti rupestri.
Gli ospiti si sono detti entusiasti di questa loro esperienza che ha dato loro modi di conoscere il territorio della Green Road, il network turistico sistemico del GAL Colline Joniche che, nel rispetto assoluto dell’ambiente, offre la possibilità di visitare luoghi storici alla scoperta delle antiche usanze contadine, ma anche un meraviglioso litorale per gli amanti del mare.
Il “Wine & land tour in Puglia” è stato organizzato nell’ambito del progetto di cooperazione transnazionale “Rete di Itinerari enogastronomici transnazionali per la promozione del modello culturale alimentare del Made in Italy pugliese – TEI.Net”, sviluppato da una rete di tredici GAL, di cui dieci pugliesi e uno rispettivamente di Malta, Danimarca e Galles; questa rete di GAL ha realizzato i percorsi del gusto, con la realizzazione di pacchetti turistici promozionali del nostro territorio e dei prodotti tipici locali.
Il progetto TEI.Net, infatti, prevede la creazione e la promozione di un’offerta turistica rurale, basata sulla valorizzazione di percorsi enogastronomici a carattere internazionale: la Rete transnazionale di itinerari enogastronomici, elemento base di un’offerta turistica unica per la scoperta di diversi modelli culturali alimentari locali.
Il GAL Colline joniche, oltre ad aver collaborato alla migliore riuscita di “educational tour, ha avuto un ruolo importante nel progetto TEI.Net realizzando, attraverso la ditta Indde, il logo e lo slogan del progetto e materiale promozionale vario (roll-up, pannelli, brochure, opuscoli pubblicitari) per i tredici GAL.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Olio d’oliva, Confagricoltura: dichiarare lo stato di crisi del settore

“Va dichiarato lo stato di crisi del settore olivicolo, sostenendo il ‘cash flow’ delle aziende …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.