lunedì 19 Agosto, 2019 - 5:52:55
Home > Cultura e Eventi > Eventi > Borse di studio per giovani maturandi capaci e meritevoli grazie al sostegno del Gruppo di Volontariato Vincenziano di Manduria

Borse di studio per giovani maturandi capaci e meritevoli grazie al sostegno del Gruppo di Volontariato Vincenziano di Manduria

Sabato 15 giugno, alle ore 18,00, nel Teatro De Sanctis del Liceo “De Sanctis Galilei” di Manduria, si terrà la solenne cerimonia di consegna delle borse di studio a cura del Gruppo di Volontariato Vincenziano di Manduria, in collaborazione con Masseria Cuturi e Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea Avetrana:
– in memoria di Isolina Ramirez-Formica, volontaria vincenziana, insegnante, moglie e madre esemplare, dell’importo di € 1.000,00, destinata a ragazzi dell’ultimo anno di corso degli Istituti Superiori di Manduria (Istituto Tecnico “L. Einaudi”, Istituto Classico – Scientifico “G. Galilei”, Istituto Artistico “Lisippo”);
– in memoria di Gregorio Dinoi, brillante dottore in giurisprudenza, con “Gli Amici di sempre”, dell’importo di € 1.000,00, destinata ai ragazzi dell’ultimo anno di corso che decideranno di frequentare un corso di laurea magistrale in Giurisprudenza.
Tra i parametri di valutazione per concorrere all’assegnazione della Borsa di Studio, che servirà a sostenere negli studi universitari i giovani studenti del territorio, sono stati richiesti capacità personali e relazionali e merito scolastico, in riferimento sia al profitto nello studio, sia alla frequenza, alla disponibilità alla collaborazione e all’atteggiamento solidale.

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Caporalato, CIA Due Mari: “Ecco come innescare un circolo virtuoso”

Articolato documento consegnato dall’organizzazione nell’incontro in Prefettura  “No allo sfruttamento e all’ipocrisia: le aziende siano …