giovedì 13 Dic, 2018 - 5:44:21
Home > Primo Piano > Brindisi:due sospettati interrogati in Questura identificati con l’aiuto di una telecamera di sorveglianza.

Brindisi:due sospettati interrogati in Questura identificati con l’aiuto di una telecamera di sorveglianza.

BRINDISI – Due persone sono sono sotto interrogatorio, da alcune ore,nella Questura di Brindisi  in relazione all’ esplosione della bomba  alla scuola Morvillo-Falcone in cui ha perso vita una studentessa  di 16 anni ed altri  sei studenti rimasti  feriti. Lo scrive  Brindisireport.it sulla  propria  pagina di Facebook. «La pista imboccata dalla polizia  è quella dell’azione terroristica». Le persone sotto interrogatorio sono «soggetti identificati attraverso le registrazioni di una videocamera di sorveglianza, dei quali si sta approfondendo la posizione». Secondo il sito locale, Brindisireport,« in un caso si tratta di un ex militare di professione, con conoscenze di elettronica, e parenti con rivendita di bombole di Gpl per uso domestico. La video camera ha effettuato la registrazione nel cuore della notte, sembra attorno alle 2 del mattino di ieri. Agli interrogatori partecipano i funzionari dello Sco giunti da Roma, ed è troppo presto per dire se i sospettati saranno sottoposti a fermo di polizia giudiziaria. Resta sta stabilire perché sia stato scelto come obiettivo l’Istituto professionale di Stato per i Servizi sociali “Morvillo Falcone”». La polizia ha effettuato contestualmente all’accompagnamento in Questura dei due sospettati, perquisizioni nelle loro abitazioni.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Francia: spari nel centro di Strasburgo nei mercatini di Natale, 2 morti accertati e 11 feriti

Spari in un mercato di Natale a Strasburgo, in Francia. Il bilancio provvisorio sale ad …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.