sabato 04 Febbraio, 2023 - 19:16:32

CAMPIONATI SPORTIVI STUDENTESCHI DI BADMINTON ANTONIO SARACINO CAMPIONE PROVINCIALE DELLA CATEGORIA “JUNIORES MASCHILE”. OTTIME PRESTAZIONI PER TUTTI GLI ATLETI DEL LICEO DE SANCTIS-GALILEI DI MANDURIA.

CAMPIONATI SPORTIVI STUDENTESCHI DI BADMINTON ANTONIO SARACINO CAMPIONE PROVINCIALE DELLA CATEGORIA “JUNIORES MASCHILE”. OTTIME PRESTAZIONI PER TUTTI GLI ATLETI DEL LICEO DE SANCTIS-GALILEI DI MANDURIA.

Lunedì 2 maggio, presso la palestra dell’Istituto “Maria Ausiliatrice” di Taranto si sono disputate le gare provinciali di Badminton dei Campionati Sportivi Studenteschi dell’anno scolastico 2021-2022.

Gli atleti, allenati dalla Prof.ssa Rita Mele, docente di scienze motorie e sportive del Liceo “De Sanctis-Galilei” di Manduria, hanno da subito dimostrato grande determinazione e perseveranza in campo, sfidandosi con i numerosi studenti provenienti Liceo “Ferraris” di Taranto, del “Vittorino Da Feltre” di Taranto e dell’I.I.S.S. “Mauro Perrone” di Castellaneta, nonché facendo incetta di medaglie.CAMPIONATI SPORTIVI STUDENTESCHI DI BADMINTON ANTONIO SARACINO CAMPIONE PROVINCIALE DELLA CATEGORIA “JUNIORES MASCHILE”. OTTIME PRESTAZIONI PER TUTTI GLI ATLETI DEL LICEO DE SANCTIS-GALILEI DI MANDURIA.

Il primo atleta ad indossare la medaglia al collo è Antonio Saracino, studente della classe 5CL, che si laurea Campione Provinciale di Badminton nella categoria “Juniores maschile”, battendo, uno dopo l’altro, tutti i suoi avversari in una scalata eccezionale. Ottime prestazioni sono inoltre firmate da un grintoso Alberto Dimitri, classe 5CL nella categoria “Juniores maschile”; dalle atlete Neyla Sara Veronica Burner, Maia De Padova, Chiara Foggetti e Sara Massafra, che si sono classificate al quarto posto in un’insidiosissima categoria “Allieve”; dall’atleta Irene Maria Massafra, che ha conquistato la semifinale ottenendo un bel quarto posto nella durissima categoria “Juniores femminile”.

Tempestivo è giunto l’elogio da parte del Dirigente Scolastico, Prof.ssa Maria Maddalena Di Maglie, che unitamente a tutto il personale docente e non docente, si è congratulata con gli studenti del Liceo, i quali anche in questa occasione hanno mostrato non solo il loro merito sportivo, ma hanno dato anche prova di grande solidarietà e senso civico, dal momento che, da più di un anno, sono stati costretti a rinunciare al consueto allenamento in palestra, in quanto privati dell’utilizzo dei locali scolastici, generosamente concessi dalla comunità scolastica del Liceo al territorio e trasformatosi in prezioso hub vaccinale, per rispondere all’emergenza pandemica per i cittadini dei comuni di Manduria, Avetrana, Fragagnano, Lizzano, Maruggio, Sava e Torricella.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

La letteratura russa raccontata da Pierfranco Bruni tra Ottocento e Novecento. Il tragico e la bellezza come riferimento

La letteratura russa raccontata da Pierfranco Bruni tra Ottocento e Novecento. Il tragico e la bellezza come riferimento

Il tragico e la bellezza o del dialogo fra Bruni e la letteratura della plurinfelice …