domenica 08 Dicembre, 2019 - 4:55:10
Home > Primo Piano > Ciao Maschio”, un progetto di prevenzione delle malattie andrologiche destinato gli studenti del 5° anno delle scuole superiori di Taranto

Ciao Maschio”, un progetto di prevenzione delle malattie andrologiche destinato gli studenti del 5° anno delle scuole superiori di Taranto

Si svolgerà martedì 1° ottobre, alle ore 8,30, nell’auditorium del SS. Annunziata di Taranto, la presentazione di “Ciao Maschio”, un progetto di prevenzione delle malattie andrologiche destinato gli studenti del 5° anno delle scuole superiori di Taranto.

Nel corso dell’evento saranno presentati i risultati di una ricerca effettuata nell’ambito di un progetto denominato “Digit-Pro”, promosso dalla Fondazione Foresta, svolto nel 2018 e che ha concluso l’analisi dei risultati ottenuti nei ragazzi dai 18 ai 21 anni della Puglia.

La ricerca, svolta dagli studiosi dell’Università di Padova, ha valutato i profili di 1.426 studenti veneti e poi quelli di 891 pugliesi (479 maschi e 412 femmine). Sono stati raccolti oltre duemila questionari anonimi tra gli studenti dell’ultimo anno delle scuole medie superiori che permettono di fotografare i comportamenti, le abitudini e le problematiche del giovane maschio evidenziando le differenze tra Nord e Sud.

L’organizzazione e la segreteria scientifica sono del dott. Marcello Sciaraffia (referente regionale Ame, Puglia e Basilicata), del dott. Agostino Specchio (coordinatore Siams Regione Puglia) e del prof. Carlo Foresta (delegato Cd Sie).

Saranno presenti: il Presidente della Regione Puglia, Dr. Michele Emiliano; il Direttore Generale Asl Ta, Avv. Stefano Rossi; il Direttore Sanitario, Dr. Vito Gregorio Colacicco; il Direttore Medico Dr.ssa Maria Leone; il Direttore del Dipartimento Area Medica Asl Ta, Dr. Fernando Sogari; il Sindaco di Taranto, Dr. Rinaldo Melucci; il Presidente dell’Ordine dei Medici di Taranto, Dr. Cosimo Nume; il Dirigente Scolastico del Liceo ‘Aristosseno’, Prof. Salvatore Marzo; il Prof. Edoardo Guastamacchia, Presidente nazionale AME e il Prof. Carlo Foresta, Delegato Cd Sie.

Seguiranno gli interventi del Dr. Marcello Sciaraffia e dei professori Edoardo Guastamacchia, Sebastio Perrini e Carlo Foresta.

Sabato 5 ottobre, nell’ambulatorio di Endocrinologia dell’Ospedale SS. Annunziata di Taranto, verrà effettuato uno screening rivolto agli studenti del V anno delle scuole medie superiori per la ricerca delle patologie dell’apparato genitale maschile attraverso ecografie. Questo tipo di screening ha lo scopo di individuare precocemente le malattie andrologiche, in netto aumento negli ultimi decenni in particolare l’infertilità maschile e il tumore del testicolo, la più frequente neoplasia solida nei giovani maschi.

L’esame diagnostico è utile, inoltre, per individuare altre patologie molto diffuse come il varicocele giovanile e le ipotrofie testicolari, anch’esse causa di infertilità se non diagnosticate precocemente.

Struttura di Comunicazione

ed Informazione Istituzionale

Il Dirigente

Vito GIOVANNETTI

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Olio d’oliva, Confagricoltura: dichiarare lo stato di crisi del settore

“Va dichiarato lo stato di crisi del settore olivicolo, sostenendo il ‘cash flow’ delle aziende …