sabato 06 Marzo, 2021 - 12:43:46

Diocesi di Oria: i nuovi incarichi e trasferimenti dei parroci per l’anno pastorale 2019-2020

Diocesi di Oria: i nuovi incarichi e trasferimenti dei parroci per l'anno pastorale 2019-2020

ORIA – Nei giorni scorsi, il vescovo Vincenzo Pisanello ha notificato al presbiterio e all’intera comunità diocesana di Oria i seguenti trasferimenti di ministero per l’anno pastorale 2019-2020.

  • Le comunità parrocchiali di Avetrana sono affidate in solido a mons. Giovanni Di Mauro (moderatore) e don Angelo Micocci.
  • La comunità di Campomarino di Maruggio è affidata a don Pompeo delli Santi.
  • La comunità della Sacra Famiglia in Sava è affidata a don Martino Gioia, mentre don Angelo Gentile (parroco uscente) continuerà a collaborare nella stessa
    parrocchia.
  • La comunità di Maria Santissima della Croce in Francavilla Fontana è affidata a padre Giancarlo Greco ofm.
  • Don Crocifisso Tanzarella sarà rettore del Seminario diocesano, pur rimanendo parroco di San Domenico in Oria.
  • Don Michele De Santis sarà vice rettore del Seminario diocesano.
  • Don Crocifisso, don Michele e altri sacerdoti, religiosi e laici formeranno una comunità vocazionale, la cui missione sarà quella di evangelizzare la vocazione.
  • Don Pasquale Dellomonaco sarà vicario parrocchiale di “San Giovanni Bosco” in Manduria, con la responsabilità di coordinatore delle attività pastorali giovanili della città.
  • Don Roberto Lonoce sarà vicario parrocchiale di “San Vincenzo de’ Paoli” in Villa Castelli.
  • Don Federico Vincenti sarà vicario parrocchiale di “Maria Immacolata Madre della Divina Provvidenza” in Ceglie Messapica.
  • Don Leonardo Dadamo, pur rimanendo primariamente vice rettore del Santuario di San Cosimo alla Macchia, svolgerà il suo ministero anche nella parrocchia di “San Giovanni Battista” in Sava.

Il decreto di nomina sarà emesso nella prossima solennità di San Barsanofio, patrono della Diocesi.

Ufficio per le Comunicazioni sociali e la Cultura della Diocesi di Oria

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

“Come Dante, Ferlinghetti è stato un outsider, un artista super partes”, scrisse Lucia Cucciarelli La scomparsa di Ferlinghetti nell’anno di Dante

“Come Dante, Ferlinghetti è stato un outsider, un artista super partes”, scrisse Lucia Cucciarelli La scomparsa di Ferlinghetti nell’anno di Dante

  Lawrence Monsanto Ferlinghetti, comparso recentemente, è una linea che diventa interlinea tra ricerca, tradizione …