lunedì 19 Agosto, 2019 - 8:18:13
Home > Primo Piano > Domani, sabato 20 luglio, a La’nchianata di Torricella (Ta) “Serata rosa”. Stage e concerto di pizzica dei “Scianari”

Domani, sabato 20 luglio, a La’nchianata di Torricella (Ta) “Serata rosa”. Stage e concerto di pizzica dei “Scianari”

Serata rosa” dedicata al pubblico femminile sabato 20 luglio a La’nchianata di Torricella (Ta): tutte le donne fornite di biglietto di ingresso al concerto avranno diritto a una consumazione gratuita al bar. Il programma prevede apertura al pubblico alle 20.00, alle 22.00 stage gratuito di pizzica, alle 22.30 inizio concerto dei “Scianari – Tradizione in movimento”, a seguire dj set a ingresso libero. I Scianari sono un gruppo di musica popolare salentina, nato a Cannole (Le) nel 2006 e operante nel Salento e su gran parte del territorio nazionale. Le notevoli esperienze musicali dei singoli componenti, associate alla passione per la pizzica e le musiche di tradizione, fanno dei Scianari una delle band più apprezzate e coinvolgenti.

 

Con la forza interpretativa dei brani storici rivisitati e quella propositiva di brani inediti, i Scianari si sono adoperati, sin dall’inizio, a mettere la tradizione “in movimento”, senza mai interrompere quel filo caldo della continuità, che lega il presente con la sua storia e le sue radici. La formazione comprende Fabio Di Viesto (chitarra), Marco Rubichi (fisarmonica), Ramona Visconti (danza e voce), Ilaria Costantino (tamburello e voce), Silvia Coppola (violino), Luca Maggio (tamburello), Antonio Ottino (voce e chitarra). Accesso al concerto con ticket di 5 euro, a seguire festa con dj set ad ingresso libero. Ulteriori informazioni al 368.7305100 o su www.lanchianata.it

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Caporalato, CIA Due Mari: “Ecco come innescare un circolo virtuoso”

Articolato documento consegnato dall’organizzazione nell’incontro in Prefettura  “No allo sfruttamento e all’ipocrisia: le aziende siano …