sabato 06 Marzo, 2021 - 0:05:03

Domenica il mare protagonista dello spettacolo “Pulsano a bordo!”

Domenica il mare protagonista dello spettacolo “Pulsano a bordo!”

Entra nel vivo “Pulsano a bordo!”, la manifestazione organizzata dall’Associazione “Pulsano d’A mare” che per cinque giorni – da sabato 15 a mercoledì 19 giugno – anima la cittadina jonica; l’iniziativa è dedicata alla “risorsa mare”, fondamentale per la promozione e la valorizzazione del territorio.

Alle ore 20.00 di domenica 16 giugno, in piazza Castello a Pulsano si terrà lo spettacolo “Pulsano a Bordo: Mare Luce Storia” che, ideato e diretto da Celeste Todisco, sarà condotto da Nicla Pastore.

Lo spettacolo, introdotto dalle “voci narranti” di Pino Tramontano e di Franca D’errico, inizierà con la performance della Scuola di danza “Danzanima” di Alessandra Ecclesia cui seguirà la presentazione degli artisti della mostra collettiva di artisti locali allestita al Convento dei Padri Riformati.

Sul palco si alterneranno con sketch gli attori della Compagnia teatrale dell’Associazione “Affinità Elettive”, presidente Rina Bello, e della Compagnia teatrale “Gli Amici del Vernacolo” di Giovanna Battiato.

Ci sarà poi uno spazio di approfondimento dedicato alla solidarietà, in particolare ai bambini, con gli interventi di Dora Tagliente, presidente dell’associazione “Delfini e Neonati” di Taranto, e del Dottor Oronzo Forleo, Direttore della Struttura Complessa Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale SS Annunziata.

Dopo la performance del violinista Francesco Greco, sono previsti due momenti di approfondimento dedicati al mare: quello sulla pratica sportiva con Andrea Caiazzo, presidente della “Blue Dream Apnea”, e quello sulla tutela dell’ecosistema marino con il biologo marino Gianluca Cirelli, responsabile progetti e ricerca dell’Oasi WWF Policoro.

Dopo la performance di Andrea Marinò con la Scuola danza “Todo Dance”, gran finale con la sfilata moda/ambiente a cura di Gianfranco Sasso e Serena Serafino della Janoct Produzioni.

Fino a mercoledì 19 giugno è visitabile, nella suggestiva cornice del Chiostro del Convento dei Padri Riformati, la mostra con i cimeli di importante valore storico-culturale messi a disposizione dalla Mostra Storico-Artigiana dell’Arsenale Militare Marittimo di Taranto, esposizione allestita in concomitanza del quarantennale della nascita di questa raccolta di oggetti e di documenti che testimoniano la storia dell’Arsenale e delle sue maestranze.

“Pulsano a bordo!” è patrocinata dal Comune di Pulsano che, nella persona del Sindaco Francesco Lupoli, ha fortemente voluto che sul territorio si organizzasse questa importante manifestazione, realizzando una prestigiosa collaborazione con la Marina Militare, in particolare con il Comando Marittimo Sud Taranto e con l’Arsenale Militare Marittimo di Taranto.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

“Come Dante, Ferlinghetti è stato un outsider, un artista super partes”, scrisse Lucia Cucciarelli La scomparsa di Ferlinghetti nell’anno di Dante

“Come Dante, Ferlinghetti è stato un outsider, un artista super partes”, scrisse Lucia Cucciarelli La scomparsa di Ferlinghetti nell’anno di Dante

  Lawrence Monsanto Ferlinghetti, comparso recentemente, è una linea che diventa interlinea tra ricerca, tradizione …