lunedì 06 Dicembre, 2021 - 6:22:43

Due arresti e sei denunce dei carabinieri di Manduria

Due arresti, sei denunce a piede libero e cinque persone segnalate al competente U.T.G.- Prefettura di Taranto, quali assuntori di sostanze stupefacenti è il risultato di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto negli ultimi giorni dalla Compagnia Carabinieri di Manduria (Ta) e finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in genere. Il Nucleo Operativo e Radiomobile e le Stazioni dipendenti dalla Compagnia, nel corso di tale attività, in esecuzione dei provvedimenti restrittivi emessi dai Tribunali di Bari e Taranto, hanno tratto in arresto:

  • un 38enne di Manduria (TA), per rissa, lesioni personali, resistenza a P.U. e violazione dei provvedimenti DASPO;
  • un 50enne di San Marzano di S.G. (TA), per danneggiamento seguito da incendio, violenza privata e maltrattamenti in famiglia.

Nel medesimo contesto venivano denunciate in stato di libertà, alla Procura della Repubblica del capoluogo jonico, 6 persone per reati di vario tipo e più precisamente:2 per furto aggravato in concorso; 1 per furto; 2 per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; 1 per guida senza patente poiché mai conseguita.

Infine venivano segnalate, all’U.T.G. – Prefettura di Taranto, 5 persone poiché trovate in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti, sequestrando complessivamente gr. 12 di marijuana, grammi 1,5 di eroina e grammi 18,5 di hashish.

 

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

“Il mercato campagna amica” a San Pietro in Bevagna

È partita martedì 6 luglio l’iniziativa “Il Mercato di Campagna Amica” con 10 stand di …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.