lunedì 14 Ottobre, 2019 - 14:56:26
Home > La Voce > Provincia e Regione > Due militari pugliesi dispersi sul Gran Sasso, ritrovati senza vita.

Due militari pugliesi dispersi sul Gran Sasso, ritrovati senza vita.

Militari pugliesi dispersi sul Gran Sasso, ritrovati senza vita in un dirupo un leccese ed un barese Vittima un 26enne di Galatone, deceduto insieme ad un altro militare di Corato.

miltare 1L’AQUILA – Ritrovati purtroppo senza vita i corpi dei due alpini dispersi sul Gran Sasso. Si tratta di due militari pugliesi, Giovanni De Giorgi, 26enne di Galatone, e Massimiliano Cassa, 28enne di Corato, entrambi di stanza da diversi anni a L’Aquila.

I due alpini erano usciti nella mattinata di ieri per un’escursione sulla vetta di Corno Grande, ma non erano rientrati in caserma nonostante il sopraggiungere della notte.

Non riuscendo a mettersi in contatto telefonico con i due ragazzi, un loro commilitone è andato a cercarli, ritrovando però soltanto la loro auto, ai piedi del Gran Sasso, in località “Campo Imperatore”.

L’allarme diramato alle forze dell’ordine ed ai soccorritori ha poi attivato le squadre del Soccorso Alpino, che hanno battuto tutte le vie d’alpinismo e i sentieri che conducono alla vetta. Poi, intorno alle 11 di stamattina, la certezza della tragedia: i corpi dei due militari, entrambi privi di vita, erano tra la neve e le rocce, nella cosiddetta “Conca degli invalidi”, a 2mila e 400 metri d’altezza.

Da una prima ricostruzione, pare che i due escursionisti sulla cima del Corno siano stati sorpresi dal maltempo e dalla fitta nebbia. Sono scivolati in un dirupo per circa 200 metri.

Alle operazioni di recupero hanno partecipato gli elisoccorsi del 118, forestale, soccorso alpino, vigili del fuoco, squadre cinofile.

Gli accertamenti sulle cause dell’incidente saranno accertate dalle indagini richieste dal magistrato di turno della Procura della Repubblica dell’Aquila.

In queste ore, i mezzi di soccorso stanno cercando di recuperare le due salme, ma le avverse condizioni climatiche rendono difficoltose le operazioni di recupero che, dunque, potrebbero slittare anche a domani.

Fonte: corrieresalentino.it

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Racconto Eduardo de Filippo. Un personaggio inquieto della vita in teatro a 35 anni dalla morte e verso i 120 anni dalla nascita

“Voi sapete che io ho la nomina (non di senatore, per carità) che sono un …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.