domenica 18 Agosto, 2019 - 16:59:30
Home > Attualità > È il manduriano Massimo Tripaldi il neo Presidente Assoenologi Puglia Calabria e Basilicata

È il manduriano Massimo Tripaldi il neo Presidente Assoenologi Puglia Calabria e Basilicata

Nella seduta del 25 marzo 2019 dell’Assemblea di Sezione di Assoenologi, a seguito di regolari elezioni, si è insediato il nuovo Consiglio Amministrativo per il prossimo triennio 2019/2021.

Alle elezioni sono risultati eletti i seguenti candidati:

  • APOLLONIO Massimiliano;
  • BRIGLIA Antonella;
  • DI GREGORIO Giuseppe;
  • LONIGRO Riccardo;
  • LORUSSO Benedetto;
  • MANCINO Antonio;
  • MAURIELLO Angelo;
  • MECCA Fabio;
  • MINOIA Laura;
  • PALUMBO Leonardo;
  • PETRELLI Luca;
  • SERGIO Leonardo;
  • SOLETI Angelo;
  • TRIPALDI Massimo;
  • ZAFFINA Antonio.

Nella stessa seduta il nuovo Consiglio ha provveduto ad eleggere il presidente (Tripaldi Massimo) e i due vice presidenti (Di Gregorio Giuseppe e Soleti Angelo).

I rappresentati al Consiglio Nazionale sono Tripaldi Massimo e Apollonio Massimiliano.

L’emerito Palumbo Leonardo resta a far parte dell’Union Internationale des Oenologues come delegato Italia. La quota rosa(to) vede la segreteria ancora nelle mani di Briglia Antonella e la delega nazionale per Assoenologi giovani riaffidata a Minoia Laura. Nuova entrata Mecca Fabio.

“Il nuovo consiglio si insedia in un momento molto delicato e pieno di novità per la nostra professione ed intende ribadire con fermezza il ruolo centrale della figura dell’enologo, punto di riferimento per l’intero comparto, come catalizzatore tra la qualità e l’immagine stessa del vino”. Questo è quanto dichiarano i componenti del rinnovato organo amministrativo.

“Il Consiglio intende continuare il cammino intrapreso in questi anni, attraverso azioni e servizi agli associati, impegnandosi a promuovere la figura dell’enologo attraverso eventi, manifestazioni, incontri specifici, dibattiti e soprattutto il Congresso che quest’anno si terrà a Matera. I membri del nuovo Consiglio desiderano infine ringraziare tutti i colleghi che hanno partecipato alle elezioni, in modo particolare il consigliere uscente Paternoster Sergio, storico membro del Consiglio, per l’impegno profuso in tanti anni con passione e per aver donato la sua esperienza al servizio di tutti.”

fonte: vinoway.com

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Caporalato, CIA Due Mari: “Ecco come innescare un circolo virtuoso”

Articolato documento consegnato dall’organizzazione nell’incontro in Prefettura  “No allo sfruttamento e all’ipocrisia: le aziende siano …