domenica 24 Gennaio, 2021 - 22:35:58

Ecologia: Inaugurata la nuova isola ecologica di Sava

IMG_3988

Venerdì 15 luglio è stata inaugurata la nuova isola ecologica di Sava. Si tratta di una struttura posizionata all’ingresso della zona industriale, sulla via per San Marzano.

All’inaugurazione erano presenti il sindaco di Sava Dario Iaia, l’assessore all’ecologia Mirko Piccolo, il presidente del consiglio di amministrazione della Igeco Costruzioni s.p.a. dottoressa Cinzia Ricchiuto, il responsabile dell’area ecologia del Comune di Sava tenente Luigina Soloperto e tutta l’amministrazione comunale, oltre ad un gran numero di cittadini che, curiosi, hanno partecipato a questa cerimonia di apertura.

IMG_3991

La serata è stata introdotta dall’intervento del sindaco Iaia : «Ringrazio tutti i soggetti che hanno partecipato e contribuito per far sì che anche questo nostro obbiettivo si sia potuto realizzare : dalle strutture tecniche delle aree ecologia e lavori pubblici, al progettista , alle imprese che materialmente hanno realizzato questa bellissima isola ecologica , oltre all’assessore all’ecologia Mirko Piccolo che ha contribuito in maniera determinante alla conclusione ed alla consegna dell’opera . Ora, coloro i quali gettavano rifiuti nelle campagne non hanno più scusanti . Invero, non ne avevano neanche prima , ma ora Sava finalmente è dotata di un’area destinata a ricevere tanti di quei rifiuti che in passato veniva gettati nelle nostre terre . Oggi, abbiamo a Sava una struttura moderna, completamente video sorvegliata che è a disposizione di tutti . E’ già partita una campagna di comunicazione che verrà potenziata ancora di più nei prossimi giorni che ha come fine quello di far conoscere l’isola ecologica e di far comprendere ciò che può essere conferito presso questo ecocentro . Abbiamo, inoltre, previsto anche un sistema incentivante nei confronti degli utenti che potranno conferire i rifiuti differenziati presso l’isola ecologica utilizzando la tessera sanitaria che di volta in volta verrà caricata, a mezzo di un software, di eco punti che serviranno alla fine dell’anno per ricevere, per i primi quindici, una serie di premi che andranno dai telefonini ai tablet, ai televisori ed altro . A questo punto, ed anche con la prossima apertura del punto ecologico, se i savesi continueranno sulla strada della differenziata e se, finalmente verrà riaperta la discarica di Manduria, allora non sarà impossibile parlare di riduzione della tassa sui rifiuti». 

Entusiasta si è dimostrata anche Cinzia Ricchiuto di Igeco che si è complimentata con i savesi e con l’amministrazione comunale per i risultati conseguiti, sin da subito, nella raccolta differenziata. Ha evidenziato che non bisogna fermarsi e che anzi occorre continuare su questa strada e che l’isola ecologica verrà gestita da Igeco nell’ottica della collaborazione nei confronti di tutti. Presso l’isola ecologica, nei giorni di lunedi dalle 09.00 alle 12.00, mercoledì dalle 18.00 alle 21.00, venerdì dalle 09.00 alle 12.00 e sabato dalle 18.00 alle 21.00, potranno essere conferiti rifiuti differenziati , quali : carta, cartone, plastica, imballaggi, vetro, ingombranti ( divani, materassi) , inerti da piccoli lavori edili, olii esausti, pile, batterie, pneumatici, televisori, computer, monitor, stampanti, frigo, lavatrici ed altro. Non si potrà conferire l’umido e l’indifferenziato.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

carabinieri

Sava: giovane pregiudicato arrestato per rapina e inosservanza della misura di Sorveglianza Speciale

SAVA – I carabinieri della Stazione di Sava (TA) hanno sottoposto a fermo di indiziato …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.