lunedì 22 ottobre, 2018 - 9:53:34
Home > Attualità > Emanuele Spedicato in Rianimazione a Lecce: paziente stazionario, prognosi resta riservata

Emanuele Spedicato in Rianimazione a Lecce: paziente stazionario, prognosi resta riservata

Bollettino Medico  n. 4

Le condizioni di salute del paziente Emanuele Spedicato sono stazionarie. I sanitari del reparto di Rianimazione dell’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce continuano nel monitoraggio dei parametri vitali del paziente e dell’evoluzione della grave patologia che lo ha colpito.
La prognosi è tuttora riservata. Saranno necessari diversi giorni per poter valutare gli sviluppi del quadro clinico neurologico, per cui i sanitari ritengono opportuno rimandare ad un momento successivo ogni ulteriore comunicazione.

Chiesto il rispetto della privacy
Sembra che sullo stretto riserbo che al momento c’è attorno alle condizioni di Lele Spedicato.i La famiglia in accordo con l’ospedale di Lecce, si è proceduto a diramare dei bollettini medici, vista la quantità di fans che i Negramaro possono vantare, ma è stato richiesto di non insistere su dettagli ulteriori rispetto a quelli che vengono comunicati dall’ospedale riguardo le condizioni del paziente.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Maruggio – 1° Concorso Internazionale per Clarinetto “Chalumeau”. Le iscrizioni entro il 20 dicembre

L’Associazione di Promozione Sociale “Tetragramma” di Maruggio (TA), presieduta da Giuseppe Pisconti, in collaborazione con …

La Voce di Maruggio è Stephen Fry grazie per la cache a WP Super Cache