venerdì 01 Marzo, 2024 - 21:36:30

Emergenza Ucraina permessi di soggiorno proroga automatica fino al 31 dicembre 2024.

emergenza ucraina questura
emergenza ucraina questura

Con l’approvazione della Legge di Bilancio del 2023 (L.231/2023) è stata stabilita la proroga automatica dei permessi di soggiorno per protezione temporanea (Emergenza Ucraina) fino al 31 dicembre 2024.

Pertanto, chi è già in possesso del permesso di soggiorno per protezione temporanea riportante la data di scadenza del 04.03.2023 oppure 31.12.2023 non deve presentarsi in Questura, in quanto la scadenza di tale permesso è prorogata in automatico fino al 31.12.2024.

Chi è, invece, da poco arrivato in Italia e deve ancora presentare la prima istanza di rilascio del permesso di soggiorno per protezione temporanea, potrà recarsi in Questura ogni giovedì dalle ore 9.00 alle 11.30.
Con la citata legge è stata inoltre prevista la possibilità di convertire i permessi di soggiorno per protezione temporanea già rilasciati, in permessi di soggiorno per lavoro, sussistendone le condizioni. A tale scopo la domanda di conversione deve essere presentata tramite apposito kit da compilarsi presso gli uffici di Poste Italiane abilitati al servizio “Sportello Amico”.

Questura di Taranto

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

NAS di Taranto: controlli e sequestri di prodotti caseari nella provincia

I militari del N.A.S. di Taranto, nel corso di attività ispettive nella provincia condotte insieme …