venerdì 19 Luglio, 2024 - 15:13:59

A.F.M.: Il Giudice di Pace non sia il capro espiatorio delle beghe politiche.

giudice-pace-500x334
Foto d’archivio web

L’Associazione Forense Messapica, avendo appreso della convocazione di Consiglio Comunale di Manduria per il giorno 29 luglio p.v., avente all’O.D.G., tra gli altri, il punto relativo alla collocazione dell’Ufficio del Giudice di Pace presso la Scuola Don Bosco, manifesta preoccupazione che l’argomento possa essere oggetto di strumentalizzazioni politiche che andrebbero a penalizzare solo ed esclusivamente la cittadinanza, privandola di un imprescindibile presidio di giustizia.

A.F.M., rappresentata dal Presidente Antonio Casto e dal Segretario Roberto D’Amico, ritiene che l’eventuale collocazione dell’Ufficio in prossimità di una struttura scolastica non possa in alcun modo nuocere né ai docenti né tanto meno agli alunni e alle loro famiglie, ma piuttosto contribuire alla crescita del senso civico e di giustizia degli stessi e della comunità.

Ad ogni modo, A.F.M. non è contraria alla individuazione di altra sede per il mantenimento dell’ufficio giudiziario purché ciò venga fatto in tempo utile stante la imminente consegna dell’immobile di Viale Piceno al Ministero dell’Interno.

Ciò posto, l’Associazione dei legali messapici, auspica che tutte le forze politiche, associative e l’intera comunità manduriana si compattino in direzione di un comune obiettivo, che non può essere diverso dal salvaguardare il Giudice di Pace di Manduria.

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Avetrana e Manduria: Donazioni di Giochi per la Pediatria del Camberlingo

Generosità da Avetrana e Manduria: Donazioni di Giochi per la Pediatria del Camberlingo

Con la citazione di Madre Teresa di Calcutta, "Quello che facciamo è una goccia nell’oceano, ma l’oceano senza quella goccia sarebbe più piccolo", è stato lanciato il progetto "Doni in Pediatria" che ha coinvolto la cittadinanza di Avetrana e Manduria nell'organizzazione di donazioni di giochi destinati ai bambini ricoverati presso l'ospedale "D. Camberlingo" di Francavilla Fontana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.