sabato 03 Giugno, 2023 - 19:40:44

Falso volantino del Ministero dell’Interno che chiede di allontanarsi da casa. La Polizia: State Attenti!

TARANTO – Sono pervenute, negli ultimi giorni, diverse segnalazioni di residenti nel Comune di Taranto circa la presenza di un volantino scritto su carta intestata del “Ministero dell’Interno-Dipartimento della Pubblica Sicurezza”, con il logo della Repubblica Italiana.

Tale volantino, che è stato trovato affisso negli androni dei palazzi e sui muri dei quartieri, invita eventuali non residenti degli stabili a lasciare le abitazioni che li ospitano, per rientrare nel proprio domicilio di residenza, perché sarebbe in corso l’attività di controllo delle autorità.

Riporta inoltre l’obbligo di presentare, a richiesta, i documenti d’identità, con foto ed indirizzo di residenza, nonché il contratto di locazione o di affitto ovvero altra documentazione che comprovi la presenza in quel domicilio “per gravi motivi di necessità”.

Invitiamo i cittadini a fare attenzione perché si tratta di un tentativo di truffa, non essendo un provvedimento realmente originato dal Dipartimento di Pubblica Sicurezza.

Chiunque si imbatta in simili volantini è pregato di segnalarne la presenza alle Forze di Polizia e di non seguire le indicazioni in essi contenute.

Si coglie l’occasione per ricordare di non aprire la porta di casa a persone “sconosciute”. In caso di dubbi, si invita a contattare subito i numeri di emergenza delle Forze dell’Ordine 113 e 112.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Women for Progress: l’evoluzione del format mondiale sullo sviluppo sostenibile

Presentato il nuovo sito internet del concorso che punta su Ambiente, Salute e Diritti Umani, …