venerdì 20 Maggio, 2022 - 22:59:53

Fidanzati perdono la vita in un incidente stradale nei pressi di Laterza

Fidanzati perdono la vita in un incidente stradale nei pressi di Laterza

Incidente stradale mortale ieri sera sulla statale 580 Laterza-Ginosa.

A perdere la vita un giovane di 29 anni di Ginosa e una 27enne di Laterza, Fabio Lippolis e Annalisa Guida, il primo deceduto sul colpo, la seconda poco dopo il ricovero in ospedale.

Entrambi viaggiavano a bordo di una Mini Cooper che, per cause in corso di accertamento, si è scontrata con una Seat Ibiza all’altezza di una sala ricevimenti. Il giovane alla guida della Seat, originario di Laterza, è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto.
La circolazione sulla statale è stata interrotta per ore per consentire la messa in sicurezza e la rimozione della carreggiata dai rottami. Sul posto 118, Vigili del fuoco, Polizia Locale di Laterza e carabinieri.

Il sindaco di Laterza, Francesco Frigiola, commenta il tragico incidente.

Oggi tutta Laterza piange la scomparsa della concittadina Annalisa Guida.
Sono sconcertato e sconvolto di fronte all’accaduto. Il mio primo pensiero va alle vittime, Annalisa e Fabio, e alle rispettive famiglie,
per le quali sarà difficile elaborare il lutto di due giovani ragazzi uniti nella vita ed ora insieme per l’eternità.
Annalisa lascia un vuoto negli angoli di Laterza e nel cuore dei laertini, in modo particolare di quanti l’hanno conosciuta e frequentata.
Personalmente, non posso che riservare nel mio cuore il dolore per le vite di due ragazzi per bene e pieni di progetti. Il mio affetto lo estendo a tutti i giovani, risorsa e speranza del presente e del futuro. Che voi possiate avere in questi giorni motivi e momenti di riflessione.
Insieme leviamo al cielo una preghiera per Annalisa e Fabio, per le loro famiglie e per Giuseppe Falcone, anche lui coinvolto nel tragico incidente, con l’augurio che possa ritornare presto tra di noi.

 

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Porto Rubino 2022, gran finale alla vecchia Tonnara di Torre Ovo

Porto Rubino 2022, gran finale alla vecchia Tonnara di Torre Ovo

Grande festa finale di Campomarino di Maruggio – Tonnara Dal 10 luglio parte ufficialmente Porto …