venerdì 15 Novembre, 2019 - 22:40:31
Home > Primo Piano > Fiera Pessima: alcune osservazioni di Coldiretti, Legambiente e Popularia

Fiera Pessima: alcune osservazioni di Coldiretti, Legambiente e Popularia

Legambiente, Coldiretti e Popularia formulano alcune riflessioni sulla gestione della Fiera Pessima, e le inviano ai Commissari Straordinari del Comune di Manduria. Questo è il testo della missiva:

Si propone che, qualunque sia la modalità di assegnazione per la realizzazione della Fiera, il bando di gara preveda anche la presentazione, da parte dei soggetti concorrenti, di un progetto concettuale in cui si spiegano le caratteristiche della ‘Nuova Fiera Pessima’ che si intende realizzare, e in che modo essa porterà ricadute positive per la comunità e per le attività produttive del territorio. Tale progetto, a corredo della restante documentazione, dovrà avere poi un peso nella valutazione complessiva da parte della commissione esaminatrice. Inoltre si propone che vengano presi in considerazione e valutati anche eventuali partenariati con enti o associazioni, che possono portare garanzie e qualità al progetto.

Si ritiene insomma, che la semplice adesione a una serie di requisiti o prescrizioni o a un capitolato non siano sufficienti a valutare un’offerta per un’operazione così complessa e articolata, la cui finalità dovrebbe essere la reale e concreta promozione del territorio e delle sue attività produttive: chi concorre deve anche presentare una ‘Idea progetto di Fiera’ con cui dimostra di avere gli strumenti tecnici e culturali per affrontare la sfida”.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Il melograno: tradizione, mito, simbologia

  Nell’antichità il Melograno rappresentava l’immortalità, la fertilità, la forza della creazione e l’abbondanza; era …