venerdì 12 Aprile, 2024 - 5:23:25

Furto nelle campagne di Manduria, rubate cinquemila barbatelle di primitivo

MANDURIA -I ladri  hanno spiantumato cinquemila barbatelle di vite di primitivo nelle campagne di Manduria. E’ successo nei giorni scorsi  in un terreno agricolo in contrada Marrocco lungo la strada che porta al ristorante Li Surì.  I malviventi hanno agito durante la notte. Le piante erano state messe a dimora durante il giorno. I ladri hanno fatto piazza pulita del prodotto non ancora attecchito e quindi di facile reimpianto. Un danno di circa diecimila euro di solo prodotto a cui si sommano i costi della manodopera. Ai malviventi, invece, il bottino sarà di circa la metà, a tanto, infatti, si abbatte il prezzo nel mercato nero delle barbatelle. Una merce molta preziosa in questo periodo dell’anno in quanto  i vivai ne sono sprovvisti.

L’acquisto di piantine, infatti, avviene sempre su ordinazione da fare diversi mesi se non addirittura l’anno prima dell’impianto. L’appezzamento in contrada Marrocco dove è avvenuto l’ultimo furto di piante di Primitivo, si trova non molto distante dalla cosiddetta “strada del canale”, una rete di viabilità di servizio di proprietà del Consorzio di bonifica Arneo che dal tarantino attraversa il versante orientale della provincia di Taranto per immettersi nella provincia leccese. Nei giorni precedenti nelle campagne di Manduria un altro furto di barbatelle e un furto di macchine agricole in un’azienda.

 

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

il cantiere

Operaio di 59 anni folgorato durante una gettata di cemento sul cantiere della Regionale 8

  Nel cuore della mattinata odierna, un operaio di 59 anni, residente a San Marzano …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.