giovedì 09 Febbraio, 2023 - 9:19:39

Galeffi, soldout a Roma a Largo Venue per il suo Belvedere Tour. L’intervista esclusiva per la Voce

Galeffi, soldout a Roma a Largo Venue per il suo Belvedere Tour. L'intervista esclusiva per la Voce

Dopo tre anni dal suo ultimo concerto ufficiale, i fan entusiasti gli hanno riservato un caloroso benvenuto, sabato 14 gennaio, riempiendo per seconda volta la data romana fino all’ultimo biglietto.

Galeffi è un artista emergente di successo, noto per la sua musica indie e per la sua partecipazione alla prima edizione di The Voice of Italy. Il suo album d’esordio “Scudetto”, uscito nel 2017, ha attirato l’attenzione del pubblico e della critica, ottenendo oltre 25 milioni di ascolti in streaming e portando l’artista a intraprendere un tour di 70 concerti nei principali club e festival italiani e ora sta continuando a crescere la sua fama in Italia con il suo tour “Belvedere”.

Galeffi, soldout a Roma a Largo Venue per il suo Belvedere Tour. L'intervista esclusiva per la Voce

Il prossimo concerto è previsto per il 19 gennaio 2023 a TORINO, presso l’ HIROSHIMA MON AMOUR, dove siamo sicuri che Galeffi continuerà a deliziare i suoi fan con la sua musica e la sua inconfondibile vocalità. Lo accompagneranno sul palco Luigi Winkler (chitarra), Matteo Cantagalli (tastiera e chitarra), Fabio Grande (chitarra, basso, cori) e Andrea Palmeri (batteria).

Per accompagnare l’annuncio del tour, Galeffi ha condiviso video emozionanti e intimi delle sue canzoni come “Dolcevita”, il primo brano dell’album nato in quarantena.

“Belvedere” è un disco in cui Galeffi si dimostra audace negli arrangiamenti e si rinnova anche dal punto di scrittura dei testi. Il nuovo album, include canzoni che riflettono un cambiamento maturato dall’artista negli ultimi due anni. Questo cambiamento lo ha portato a esplorare maggiormente il suo amore per la canzone d’autore italiana e la chanson francese. Il suo sound è diventato più maturo e sofisticato, ma sempre fedele alle sue radici musicali. Il suo nuovo album rappresenta un passo avanti nella sua carriera artistica, dimostrando la sua capacità di evolversi e crescere come artista. La sua vita privata rimane riservata, ma è noto che la musica è la sua grande passione e che lavora costantemente per migliorare la sua arte.

Galeffi è un artista che sa coinvolgere il suo pubblico nonostante la lontananza dai palcoscenici in questi anni. Insieme al chitarrista Luigi Winkler, che è anche un’ottima spalla non solo musicale, riescono a creare un’atmosfera intima e quasi domestica durante i loro concerti. La loro interazione con il pubblico, aggiunge un’ulteriore dimensione di partecipazione e rende il finale del concerto emozionante e coinvolgente per tutti i presenti. Il cantautore sui social ha ringraziato i suoi colleghi nonché i suoi più grandi amici Leo Pari e Niccolò Fabi che hanno reso ancora più magica l’atmosfera del suo concerto duettando con lui su due dei brani del nuovo album.

Galeffi, soldout a Roma a Largo Venue per il suo Belvedere Tour. L'intervista esclusiva per la VoceAbbiamo riservato alcune domande al suo chitarrista Luigi Winkler:

D: Com’è stato dopo quattro anni circa, tornare sul palco e ricominciare il tour?

R: Per me è sempre un’emozione gigante, poi avevamo fatto qualche serata in acustica io e Marco prima di ricominciare, però poi quando sei Full Bending in questa situazione con tantissima gente è un’altra storia, è la parte più bella del nostro lavoro.

D: Qual è quella canzone che non togliereste mai dalla scaletta del tour, che sia Belvedere tour o anche i prossimi?

R: Sicuramente, parlando a nome della band, parlando a nome di Galeffi la canzone del cuore è “Occhiaie”. È una canzone che non può mai essere tolta, perché “Occhiaie” è stato l’inizio e il continuo e sarà la fine di tutto, è il brano zero. Per quanto mi riguarda mi piace tantissimo “Bacio Illimitato” perché si suona parecchio e bene, però se devo scegliere “Occhiaie” è sicuramente il brano a cui non si rinuncia mai anche perché è un sing along di tutte le persone che sono con noi, è un momento intimo e bello che ci abbraccia con il pubblico.

D: Progetti 2023?

R: Per il 2023 fino a fine Gennaio continueremo a suonare per questa parte invernale del tour. Ci fermeremo per preparare la parte estiva che sarà tra fine Aprile e Settembre e in quel caso cambierà il nostro live, nel senso che non saremo sempre da soli, ma faremo i festival e ci sarà un live ridotto ma più selezionato. L’estate poi è la parte più divertente poiché si suona all’aperto, si suona ai festival e ci aspettiamo che continui ad andare come adesso e che quindi sia in continua crescita.

 

Ludovica Filomena

Fotogallery a cura di Ludovica Filomena

 

 

 

Si ringrazia Help PR & Media Relation per l’accredito stampa.

Galeffi, soldout a Roma a Largo Venue per il suo Belvedere Tour. L'intervista esclusiva per la Voce

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Oria (BR). Aveva molestato diverse giovani donne con proposte a sfondo sessuale, arrestato

Oria (BR). Aveva molestato diverse giovani donne con proposte a sfondo sessuale, arrestato

I carabinieri della Stazione di Oria hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei …