venerdì 30 Ottobre, 2020 - 17:52:13

Giovane imprenditore di Lizzano ucciso a San Giorgio Jonico

Il luogo dell’ omicidio, via Brunelleschi, San Giorgio. Foto http://www.laringhiera.net/
Due colpi di pistola distanza ravvicinata, uno alla coscia e l’altro all’addome.  In questo modo è stato freddato in via Brunelleschi 83 a San Giorgio Jonico, Ciro Piccione, 30 anni, in un garage vicino l’abitazione dei suoi parenti. L’uomo un imprenditore agricolo, incensurato,viveva e lavorava nella vicina  Lizzano, coniugato e padre di un bambino. Il primo a soccorrere il giovane sarebbe stato lo zio che però durante il soccorso è stato colto da malore.

Ancora da accertare le dinamiche dell’agguato nel quale l’uomo ha perso la vita, sul posto sono intervenuti i carabinieri di San Giorgio e di Taranto con il comandante provinciale Andrea Intermite per i rilievi e le indagini, a loro il compito di ricostruire la dinamica dell’agguato. Al momento non è ancora chiaro il movente: si indaga sia in ambito familiare che lavorativo. Nessuna pista è lascia al caso.  Si attende l’autopsia per aggiungere dettagli alle indagini, affidate e coordinate dal pm di turno Maurizio Carbone.

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

La Polizia di Taranto salva un 15enne vittima di bullismo, voleva suicidarsi

I poliziotti della Sala Operativa di Taranto, hanno ricevuto l’accorata telefonata di una giovanissima ragazza, …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.