giovedì 19 Maggio, 2022 - 11:21:22

GLI STUDENTI DEL “DE SANCTIS-GALILEI” SUL PODIO ALLA FINALE REGIONALE DI ORIENTEERING

Giovedì 5 maggio a Marina di Ginosa, nella Pineta Regina, si è svolta la gara finale dei campionati Sportivi Studenteschi, valida per l’assegnazione del titolo di “Scuola Campione della Puglia”, categoria Allievi e Allieve di orienteering, disciplina meglio conosciuta come “lo sport dei boschi”, atta a mettere alla prova le doti atletiche e mentali degli sfidanti in un colpo solo, in un sapiente binomio tra velocità e capacità di orientamento.

Tra i partecipanti alla competizione regionale sono stati presenti, alla loro prima esperienza, anche gli studenti e le studentesse del Liceo “De Sanctis Galilei” di Manduria con il loro coach, prof. Massimo Stranieri, e la tutor del progetto PON, prof.ssa Addolorata Pastore. Gli atleti manduriani, dopo aver ottenuto il primo posto in tutte le categorie, nella gara provinciale dello scorso 28 aprile nel parco di Torremattoni di Marina di Ginosa (Stranieri Alex, Juniores; Maiorano Francesco, Allievi e Distratis Valentina, Allieve), hanno provato a difendere il titolo provinciale in una zona naturale boschiva ben diversa dai campi su cui si sono allenati durante le attività di preparazione.

A salire su podio, piazzandosi al secondo posto nella classifica assoluta individuale, è stato lo studente manduriano Francesco Maiorano della classe 3AS, che ha apportato un contributo notevole al fine della conquista del secondo piazzamento della squadra maschile, composta altresì da Fais Simone, Lomartire Michele, Mariggiò Alberto e Resta Pierluigi. Nella categoria Allieve si è registrata, inoltre, l’ottima prova di Distratis Valentina della classe 3DS, che dopo il titolo di campione provinciale ha conquistato meritatamente il terzo posto individuale regionale e con la sua squadra, composta da Stano Giorgia, Sancesario Valentina e Buccolieri Aida, ha conquistato la medaglia di bronzo.

Protagonista di grande gesto di fair play è stato, inoltre, firmato ad opera dello studente Fais Simone della classe 1BS, il quale, durante il suo percorso nel bosco si è fermato per circa 15 minuti per soccorrere un concorrente della scuola secondaria di primo grado, che richiedeva assistenza a seguito di una caduta accidentale. In questo caso l’umanità mostrata conquista mille medaglie.

Si aggiunge, così, un altro successo per gli studenti del “De Sanctis Galilei”, salutato con soddisfazione dal Dirigente scolastico del Liceo, prof.ssa Maria Maddalena Di Maglie, ancora una volta vicina ai suoi allievi, i quali nonostante i disagi affrontati nella preparazione atletica, a causa della mancanza di palestre, concesse ormai da più di un anno per l’allestimento dell’hub vaccinale di zona, hanno perseverato negli allenamenti, superando le difficoltà, in nome dei valori più autentici dello sport, ovvero la lealtà, la correttezza e la determinazione

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Consorzi di Bonifica commissariati, Cia Puglia: “Riforma e annullamento dei tributi”

Consorzi di Bonifica commissariati, Cia Puglia: “Riforma e annullamento dei tributi”

Incontro dei vertici CIA Puglia con il commissario straordinario Alfredo Borzillo Sicolo: “I Consorzi devono …