martedì 30 Novembre, 2021 - 22:28:07

Il gruppo “Uniti per il Territorio” presenta tre interrogazioni urgenti al sindaco Schifone


TORRICELLA. Il gruppo consiliare di minoranza “ Uniti per il Territorio “, attraverso i consiglieri  Francesco Turco e Pierino Lacaita, ha presentato tre interrogazioni urgenti al sindaco Schifone.
Con la prima, che riguarda la “ Definizione agevolata delle entrate, anche tributarie, degli Enti Locali, non riscosse a seguito di ingiunzione di pagamento ( Legge n. 225 del 1° dicembre 2016 ) “, si chiede al sindaco di rimborsare quei cittadini che, all’oscuro della volontà dell’Amministrazione Comunale di fare propria la legge, regolarizzavano la loro posizione tributaria nel periodo che intercorreva dal 3.12.2016 al 31.01.2017.

La seconda interrogazione ha per oggetto l’adozione, da parte dell’ Amministrazione Comunale, di sistemi di videosorveglianza. Dopo tanti proclami del sindaco, iniziati già nell’estate scorsa, gli si chiede se finalmente sia giunta l’ora di procedere con l’adozione di un sistema di videosorveglianza, al fine di tutelare la salvaguardia dell’intero territorio comunale. Inoltre, in seguito a due intrusioni con furto, all’interno del Comune, i due consiglieri chiedono al sindaco di conoscere i nominativi di coloro che sono in possesso delle chiavi di accesso alla sede comunale.

Infine, la terza, inviata per conoscenza anche al Prefetto di Taranto, riguarda le problematiche amministrative e di sicurezza relative all’utilizzo dell’autovelox ubicato in via Taranto ( Monacizzo ). Dopo le migliaia di multe rilevate in appena un mese dall’installazione del rilevatore di velocità, si chiede al Sindaco se intende proseguire ancora per questa via oppure utilizzare i dossi rallentatori. Sicuramente più utili, sicuri e generalmente accettati dagli automobilisti. Si chiede, inoltre, di rimborsare tutti coloro che sono stati multati nel periodo dal 20.01.2017 al 27.02.2017 ( giorno in cui l’ Amministrazione Comunale, consapevole probabilmente del danno arrecato, ha deciso di spostare, anticipandolo, l’impianto di rilevazione ).

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

EROI E SUPER EROI “MADE IN TARANTO” PER I DELFINI

Il famoso Sal Velluto ha donato una sua tavola originale dedicata a Taranto alla Jonian …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.