mercoledì 28 Ottobre, 2020 - 15:46:54

Guardia di Finanza sequestra 76.000 articoli commerciali contraffatti e nocivi alla salute pubblica

Militari del Nucleo di Polizia Tributaria di Taranto, all’esito di un controllo finalizzato a tutelare il rispetto della vigente normativa in materia di contraffazione e di sicurezza prodotti, hanno individuato un’attività commerciale, con sede a Laterza (TA), gestita da due cittadini cinesi, presso
la quale sono stati rinvenuti:

  • 2.300 articoli fra capi ed accessori di abbigliamento recanti marchi contraffatti, nonché giocattoli, articoli casalinghi ed elettrici privi della tracciabilità di fabbricazione e recanti marcatura “CE” falsificata;
  • 73.700 articoli, fra dispositivi medici privi di istruzioni e marcatura “CE” e materiali ed oggetti che vengono a contatto con gli alimenti (cd. “MOCA”), senza le attestazioni obbligatorie a tutela della salute pubblica.

I prodotti sopraindicati sono stati sottoposti a sequestro penale ed amministrativo e le citate persone, oltre ad essere state segnalate agli organi amministrativi competenti, sono state denunciate a piede libero all’Autorità Giudiziaria per i reati di introduzione nel territorio dello Stato e vendita di prodotti con segni falsi e ricettazione.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Avetrana, firmato il Patto per la sicurezza urbana

Il Comune partecipa al bando ministeriale per realizzare un impianto di videosorveglianza Prevenzione alle forme …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.