venerdì 22 Novembre, 2019 - 18:46:57
Home > Paese Italia > I politici come i cani “MEGLIO FUORI DALLA PORTA DEL RISTORANTE”

I politici come i cani “MEGLIO FUORI DALLA PORTA DEL RISTORANTE”

Non un divieto vero e proprio, ma un “consiglio” a “tutti i rappresentanti di partiti politici ad ogni livello, di qualsiasi incarico” di non entrare e di “evitare la frequentazione” della Locanda La Brace di Fermignano in provincia di Pesaro Urbino. E’ il contenuto di un cartello all’ingresso della country house, in cui si legge – secondo quanto riporta oggi il Corriere Adriatico – che la scelta è della dirigenza dell’azienda “viste le problematiche esasperanti che si stanno vivendo in questo nostro splendido Paese, causate dalla vostra categoria”.   Non volendo fare “demagogia”, il titolare Lorenzo Vedovi sottolinea che “non tutti sono corrotti e responsabili dei problemi che il nostro Paese sta attraversando, ma fino a quando non vi sarà alcuno che denuncerà i propri colleghi rei di illeciti, i politici sono pregati di non varcare la soglia di questo posto incontaminato”.  “Una provocazione” dice francamente lo stesso Vedovi all’ANSA, un modo per attirare l’attenzione sul fatto che oggi “gli imprenditori sono costretti a fare gli equilibristi”.    L’iniziativa ha suscitato commenti positivi da qualche cliente. “Politici equiparati a cani – spara invece a zero il coordinatore regionale della Lega Nord on. Luca Rodolfo Paolini -. A quando l’obbligo per chi fa politica di girare con una stella gialla sulla giacca, come gli ebrei sotto Hitler?”. Paolini intende andare nel locale, “sfidando il proprietario ad impedirmi di entrare. Ma – rimarca – la cosa che dovrebbe preoccupare tutte le istituzioni, e il Presidente della Repubblica per primo, è il preoccupante livello di aggressività, bassezza e qualunquismo cui si è arrivati in Italia, grazie ad una pluriennale campagna di denigrazione sistematica del parlamento e della politica in generale, che sta creando un clima molto pericoloso per le persone e per le istituzioni democratiche”.

Fonte: www.civitanovalive.it

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Avvocatura e scuola insieme al servizio dei “piccoli”

È stato uno strano processo in cui bambini della scuola elementare XXV Luglio si sono …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.