venerdì 27 Gennaio, 2023 - 8:42:38

I ragazzi dell’Einaudi di Manduria giocano la partita del futuro presso lo Stadio Jacovone di Taranto

I ragazzi dell’Einaudi di Manduria giocano la partita del futuro presso lo Stadio Jacovone di Taranto

Una piacevole giornata di sole, allo Stadio “E. Iacovone” di Taranto, ha fatto da cornice alla presentazione dei progetti “I giovani per i giovani” nell’ambito del programma “La partita del futuro”.

Un gruppo di studenti dell’ISS “L. EINAUDI” di Manduria, guidati dai proff. Gabriella Di Palma e Pierluigi Dadamo hanno risposto con vivo entusiasmo e partecipazione attiva all’iniziativa promossa dalla CISL Scuola attraverso uno speech corredato da un video proiettato su maxischermo posizionato sul manto erboso dello stadio tarantino. Tanti gli spunti interessanti,gli scambi di esperienze differenti, unite da un comune denominatore: non sarà semplicemente la bellezza a salvare il mondo, ma sarà il mondo a salvare la bellezza insita nei nostri paesaggi, nei nostri mari, nei nostri paesi e città.

Ambiente, Terra, Acqua, Alimentazione e Cura del patrimonio storico-artistico-culturale sono stati alcuni dei temi affrontati con pensiero critico e pragmatismo operativo dai nostri studenti che sono stati condotti a riflettere sulla costruzione di un futuro possibile e sostenibile, frutto di un progetto di rigenerazione che deve partire dalla scuola come incubatore di idee innovative da trasformare in azioni concrete tese a salvaguardare il pianeta e a conservarlo per le future generazioni.

La Dirigente Pierangela Scialpi, sensibile alle tematiche orientate allo sviluppo sostenibile ed alla transizione ecologica, ha sottolineato l’alto valore formativo dell’iniziativa tesa a promuovere il protagonismo degli studenti, responsabilmente chiamati a mobilitare conoscenze, abilità e competenze per il miglioramento della qualità della vita propria e di quella delle future generazioni alle quali consegnare una Terra concepita come Madre da custodire e non da depauperare. Ai nostri ragazzi, l’augurio di poter iniziare a trasformare i propri stili di vita e a mettere in campo azioni virtuose che puntino al “goal”.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Incontri nelle scuole di Oria a parlare di legalità

Incontri nelle scuole di Oria a parlare di legalità

Incontri nelle scuole di Oria a parlare di legalità, incontri con i giovani e l’attesa …