martedì 14 Luglio, 2020 - 2:19:19

Il canto della Nostalgia, il nuovo libro di Tonino Filomena

Il canto della Nostalgia è un libro dalle forti emozioni. È un racconto introspettivo scritto ai tempi del Coronavirus , in una notte silenziosa dove ha trovato posto l’analisi e l’osservazione diretta della propria interiorità, rappresentata dai sentimenti, i prodotti del pensiero, come pure il senso della vita e della morte.
È un libro che ha la capacità di portare il lettore gradualmente ad una riflessione profonda.
I temi toccati sono la notte, il silenzio, la solitudine, la memoria, l’amicizia, la nostalgia, il paese perduto.

Prossimamente nelle librerie

Tonino Filomena (Maruggio, 1952), s crittore e storico. È autore di diverse pubblicazioni di storia patria e di racconti introspettivi, tra cui Il soldato contadino ( 2015) e L’infanzia perduta ( 2018).

Viene considerato un paesologo (narratore del luogo in cui è nato) e cultore della Nostalgia.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

MONTE MACIULO IN AGRO DI MARUGGIO E LOCALITA’ VICINIORI. TRACCIATI STORICO-ARCHEOLOGICI

Le scoperte archeologiche Monte Maciulo (detto anche Masciulo) si trova nei pressi della provinciale Maruggio-Torricella, …