sabato 05 Dicembre, 2020 - 17:58:45

Il Primitivo sul social network – Facebook da il benvenuto alle cantine Soloperto

I Soloperto
MANDURIA – Impazzano su Facebook le Cantine Soloperto di Manduria che in appena un mese contano su oltre 2.500 amici. Un traguardo importante per l’azienda manduriana leader nella produzione di Primitivo di Manduria Doc che ha voluto ricambiare l’attenzione dei tanti “amici” con uno speciale omaggio: un’etichetta personalizzata, intitolata, “Gli amici delle Cantine Soloperto”. Bottiglie da 37,5 cl prodotte in quantità limitata, contenenti Primitivo di Manduria Doc “Centofuochi”, un vino pregiato ottenuto dalle uve del vigneto sessantenario della tenuta Bagnolo. Un prezioso omaggio offerto anche in occasione  dell’ultimo Vinitaly di Verona, dove l’azienda ha incontrato i suoi numerosissimi “amici”.
«Riceviamo ogni giorno richieste di amicizia ed informazioni sulle iniziative della nostra azienda – spiega soddisfatta Sabrina Soloperto, titolare delle cantine omonime insieme al fratello Ernesto -. La conferma dell’attenzione verso il nostro lavoro e i nostri prodotti ci è stata offerta in occasione del Vinitaly dove gli amici di Facebook ci hanno raggiunto e brindato con noi». Ma l’azienda manduriana ha pensato di fare ancora di più per i suoi fan, organizzando alcuni corsi di enologia per avvicinare al mondo del vino e del berebene un pubblico sempre più numeroso e curioso.
Fernando Filomena

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Lo sfogo: questa è la parte (poco umana) di Maruggio che non mi piace

Cari amici, a Maruggio è sempre festa! Nonostante la pesante cappa che sta sulla nostra …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.