lunedì 22 Luglio, 2024 - 19:18:43

Il ritorno dei vandali: spiagge deturpate e rifiuti abbandonati a Campomarino di Maruggio. La forte indignazione del Sindaco Alfredo Longo.

Ancora una volta, la tranquillità post-Ferragosto è stata oscurata dall’inaccettabile spettacolo di spiagge sporche e disseminate di rifiuti lungo la costa di Campomarino di Maruggio. Questo triste copione sembra ripetersi in modo regolare, con le coste pubbliche che subiscono il degrado causato da una minoranza di individui incivili. Il Sindaco Alfredo Longo ha espresso con veemenza la sua rabbia e frustrazione di fronte a questa situazione, condividendo il suo sentimento attraverso i canali social aperti al pubblico.

Questo è un piccolo scorcio dello spettacolo mattutino… Solo per l’amore e per il rispetto che nutriamo per le nostre spiagge e per le nostre dune non do l’ordine di lasciarle così per tutta la settimana… solo per farvi vivere nella mondezza in cui meritate di stare! Potrei, ma è meglio non aggiungere altro! Buon Ferragosto.” – Sindaco Alfredo Longo

Il Sindaco Alfredo Longo ha condiviso la sua profonda frustrazione sulla situazione delle spiagge attraverso i canali social. In una pubblicazione, ha mostrato un frammento del panorama che si è presentato la mattina dopo Ferragosto: spiagge sporche e deturpate da rifiuti abbandonati. Tuttavia, la sua reazione è stata intrisa di una passione palpabile per la tutela di questi luoghi naturali e dell’ambiente.

Nelle sue parole, emerge un senso di amore e rispetto per le spiagge e le dune che caratterizzano la bellezza della comunità di Campomarino di Maruggio. Longo ha chiaramente espresso il suo rifiuto nel dare l’ordine di lasciarle in quello stato per un’intera settimana, sottolineando il suo impegno nel preservare la dignità e l’integrità di questi luoghi amati.

La sua dichiarazione fa trasparire una giusta dose di frustrazione e delusione per coloro che non trattano queste aree con il dovuto rispetto. Tuttavia, il Sindaco ha dimostrato una certa saggezza nel concludere con un accenno al fatto che è meglio non aggiungere altro. La sua intenzione potrebbe essere quella di evitare di scendere nel confronto e nella polemica, ma piuttosto di lasciare che la realtà dei fatti parli da sé.

Infine, il suo augurio di “Buon Ferragosto” sembra un tentativo di mantenere un tono di positività e condivisione, nonostante la frustrazione evidente. È un invito a celebrare la festività con serenità, nonostante le sfide che la comunità affronta nel mantenere la bellezza e la pulizia delle proprie risorse naturali.

 

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

giochi del meditterraneo 2027

Esclusione di Manduria dai Finanziamenti dei XX Giochi del Mediterraneo: La Reazione del Sindaco

In un recente sviluppo che ha suscitato profondo rammarico e delusione nella comunità, Manduria è …