sabato 07 Dicembre, 2019 - 14:34:02
Home > Attualità > “In cuore abbiamo tutti un Cavaliere pieno di coraggio e pronto a rimettersi sempre in viaggio, e uno scudiero sonnolento,che ha paura dei mulini a vento … Ma se la causa è giusta, fammi un segno …” (G. Rodari)

“In cuore abbiamo tutti un Cavaliere pieno di coraggio e pronto a rimettersi sempre in viaggio, e uno scudiero sonnolento,che ha paura dei mulini a vento … Ma se la causa è giusta, fammi un segno …” (G. Rodari)


Ed immensamente giusta sarà la causa per cui l’associazione Make Manduria in rete con la cooperativa Spirito Salentino ha strutturato il press tour intitolato “Tra Filari e focolari”, dal 21 al 25 settembre, dedicato a Manduria e attrattori limitrofi, creato su misura per una delegazione proveniente dall’Aja, composta dalla giornalista ed editrice  Caroline Ludwig e dal fotografo Eddy Wenting.

Il reportage giornalistico che illustrerà il Tour sensoriale ed emozionale, verrà pubblicato sulle rivista olandese “Bouillion”, molto esclusiva, incentrata su   cibo, cultura, enogastronomia e itinerari d’Italia, nonché la più nota nei circoli culinari dei Paesi Bassi e del Belgio, appunto terre dei “Mulini a Vento”.
Quindi il tour si è avviato ieri con l’incontro di benvenuto in Hotel Corte Borromeo, con degustazione di cucina tipica rivisitata dalla giovane chef Isabella Massari del ristorante “Gusto Primitivo”, abbinata a del vino di ottime aziende locali, una passeggiata pomeridiana con guida sulle magnifiche dune di Campomarino e cena degustazione nel suggestivo ristorante Casamatta del Vinilia Wine Resort.

Per oggi, domenica 22 è previsto un percorso in bicicletta fra i boschi di Cuturi e Rosamarina in collaborazione con Astrolabio Tour, degustazione in Masseria Cuturi di piatti a base dei prodotti “Cuturi”, rigorosamente biologici; nel pomeriggio, una chiacchierata con Maria Pignatelli Ferrante, autrice de “ La cucina delle Murge presso Masseria Fellicchie. Per chiudere infine la giornata con una cena degustazione nella bellissima cornice della Masseria del Sale.

Lunedì 23 settembre la delegazione visiterà l’azienda “Cantine Soloperto” , arricchendo l’esperienza con un tour nei vigneti, la visita del piccolo Museo che racconta la storia dell’azienda e del territorio e un tematico Menù degustazione; nel pomeriggio in visita guidata scopriranno le bellezza scenica del centro storico di Manduria, il suggestivo “Castello Imperiali-Filotico”, al cui interno sarà allestito un cocktail in terrazza.

Martedì 24 settembre i due giornalisti si recheranno in visita delle Saline dei monaci e del piccolo porto a Torre Colimena, della Masseria Palombara e nel pomeriggio nell’Agriturismo Torrebianca sarranno protagonisti di un Corso di cucina Pugliese, la cui didattica operativa verterà tra tradizioni della cucina popolare e ricette dell’antica aristocrazia con infine, Cena degustazione in Agriturismo Torrebianca.

I due giornalisti alterneranno i pernottamenti tra Masseria Cuturi e Corte Borromeo e le visite guidate saranno curate dalla Cooperativa Spirito Salentino.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Olio d’oliva, Confagricoltura: dichiarare lo stato di crisi del settore

“Va dichiarato lo stato di crisi del settore olivicolo, sostenendo il ‘cash flow’ delle aziende …