martedì 04 Ottobre, 2022 - 6:18:05

L’ insolita unicità di un tratto di Mar Jonio, compreso tra le città di Maruggio e di Torricella

L' insolita unicità di un tratto di Mar Jonio, compreso tra le città di Maruggio e di Torricella

Presentato ieri sera nello spazio “Cultura”, de La Strada dei Saperi e dei Sapori, il libro : L’ insolita unicità di un tratto di Mar Jonio, compreso tra le città di Maruggio e di Torricella,  incontro con l’autore Roberto Voluri.

Roberto Voluri scrive un piccolo libro che sembra essere un romanzo, invece racconta una storia vera, una bellissima storia.
In un mondo che pare dare spazio solo a fatti negativi, qua si ritrovano antichi valori, l’amicizia e la solidarietà e soprattutto l’amore, in questo caso l’amore per il mare e tra gli uomini, che sono capaci di realizzare legami tra loro, indissolubili.

L’intento dell’autore è di coinvolgere e appassionare il lettore, utilizzando un linguaggio semplice e mai tecnico, al fine di descrivere la vita sottomarina facendone conoscere segreti e peculiarità straordinarie che tanti nemmeno immaginano possano esistere.

Il nostro mare è bello non solo perché è pulito, ma anche per la vita straordinaria che accoglie.
Per raggiungere questo obiettivo divulgativo Roberto utilizza alcuni tratti autobiografici in cui viene raccontato del suo arrivo in Puglia e di come è stato accolto.

Il mare va difeso e protetto, nulla è scontato, quello che oggi c’è domani potrebbe non esserci più.
Per trovare la volontà di difendere una cosa, prima va amata e per amarla va conosciuta, questo è lo scopo che si prefigge il libro. Far conoscere per imparare ad amare e quindi difendere.

Prezioso il contributo dei prof. Rubino e Fanelli del CNR di Taranto, che a seguito di un rapporto di amicizia con l’autore, hanno scritto un capitolo del libro parlando della bellissima pinna nobilis (la più grande conchiglia del Mediterraneo che può raggiungere il metro di grandezza), che fino a pochi anni fa prosperava nel nostro mare e che ora rischia l’estinzione.

L' insolita unicità di un tratto di Mar Jonio, compreso tra le città di Maruggio e di Torricella

 

Trama

Due amici in viaggio su un camper malridotto attraversano l’Italia dal profondo nord al profondo sud. Quella che doveva essere una vacanza come tante diventa invece l’inizio di una nuova vita, fatta di amicizie e di scoperte meravigliose.

Un tratto del mare Jonio è il protagonista della storia, bello e intatto svela i suoi segreti, ma contemporaneamente viene anche lanciata una richiesta di aiuto: fermatevi o questa bellezza sparirà per sempre. Il mare è grande ma delicato, o gli umani capiscono questo concetto o il mondo marino verrà distrutto in modo inesorabile.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Il mio viaggio alla scoperta delle Grotte di Castellana. Le foto

Il mio viaggio alla scoperta delle Grotte di Castellana. Le foto

Le Grotte di Castellana sono tra le più belle e spettacolari d’Italia, sono ubicate nel …