domenica 13 Giugno, 2021 - 13:06:00

La Festa  dell’Europa degli studenti del “DE SANCTIS GALILEI” di Manduria

La Festa  dell'Europa degli studenti del “DE SANCTIS GALILEI”

L’On. Pina Picierno incontra gli Junior Ambassador EPAS del Liceo

Il 3 giugno scorso gli studenti e le studentesse del Liceo “De Sanctis Galilei” di Manduria hanno celebrato la Festa dell’Europa 2021, ricorrenza all’insegna della pace e l’unità, volta a commemorare l’importanza dell’unità e della cooperazione in ambito europeo.

Per l’occasione le istituzioni dell’UE aprono al grande pubblico le porte delle loro sedi di Bruxelles e Strasburgo e gli uffici locali dell’UE in tutta Europa e nel resto del mondo organizzano una serie di attività e di incontri. Per il secondo anno consecutivo, il Comitato economico e sociale europeo ha aperto virtualmente le sue porte e ha festeggiato l’Europa in modalità online, evidenziando come, oggi più che mai, le organizzazioni della società civile svolgono un ruolo essenziale in Europa, a cominciare dall’impegno per la ripresa fino al loro imprescindibile lavoro per far fronte alle sfide quotidiane.

La Festa  dell'Europa degli studenti del “DE SANCTIS GALILEI”

Allo stesso modo il Liceo “De Sanctis Galilei”, guidato pregevolmente dal dirigente scolastico, prof.ssa Maria Maddalena Di Maglie, e sempre attento a diffondere il sentimento di unione e di comune appartenenza, ha durante l’anno scolastico in corso aderito al progetto “European Parliament Ambassador School” (EPAS) 2021 promosso dal Parlamento Europeo con il partenariato di Italiacamp, allestendo per l’importante commemorazione una tavola rotonda virtuale, finalizzata ad approfondire tematiche quali il valore del dialogo e dello scambio nel contesto dell’Unione Europea e la rilevanza delle opportunità rappresentate dai bandi europei anche a livello territoriale.

La Festa  dell'Europa degli studenti del “DE SANCTIS GALILEI”

Protagonisti indiscussi sono stati gli stessi discenti, supportati dalla docente referente, prof.ssa Erika Bascià, i quali, insigniti del titolo di “Junior Ambassador”, hanno saputo creare un lungo percorso guidato da un unico filo rosso sul tema “Quanto conosci l’Europa?”, dando vita ad una serie di iniziative interessanti, finalizzate alla diffusione della conoscenza del Parlamento Europeo e delle sue funzioni: creazione di podcast, video, quiz e interviste a tema, partecipazione a webinar internazionali e incontri in videoconferenza con pregevoli artisti, organizzati dalla community Insieme-per.eu.

La Festa  dell'Europa degli studenti del “DE SANCTIS GALILEI”

Ospite d’eccezione della giornata conclusiva in meeting on line è stata, poi, proprio l’On. Pina Picierno, la quale ha saputo entusiasmare gli alunni con un discorso di sprone all’onestà intellettuale e al coraggio, come virtù individuale collettiva, attiva e non passiva, invitando le nuove generazioni a volgere le proprie idee e gli sforzi delle proprie azioni verso l’onorabilità  del proprio agire, sempre animato da coscienza e nobili intenzione, sfatando ogni forma di paura e perseverando la volontà di esprimere liberamente il proprio pensiero, anche a costo di fatica e tristi ripercussioni.

Tra gli interventi programmati nella giornata formativa non sono mancate le parole rivolte agli studenti da parte della dott.ssa Chiara Landolfo, responsabile Programma scuola Ambasciatrice in Italia, e della dott.ssa Francesca Margheriti, oggi Support for EPAS per Italiacamp ed ex studentessa del Liceo manduriano, le quali hanno regalato agli intervenuti un importante momento di riflessione e di condivisione delle esperienze progettuali positive finora implementate sulla linea della proficua sinergia instauratasi tra scuola e EPAS.

La Festa dell’Europa ha offerto, in ultimo, la possibilità di scoprire quanto l’impegno civile porti verso un futuro in cui tutti i cittadini possano sentirsi parte di una stessa comunità e il Liceo De Sanctis Galilei volge i propri passi con l’Europa e per l’Europa.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

’Istituto Comprensivo “Don Bosco” di Manduria “Costruiamo percorsi educativi per formare cittadini responsabili”

’Istituto Comprensivo “Don Bosco” di Manduria “Costruiamo percorsi educativi per formare cittadini responsabili”

Questo il tema del prossimo webinar del Corso di Formazione dal titolo: “Il Dirigente e …