lunedì 18 Gennaio, 2021 - 8:36:33

La marmellata di fichi – Le ricette di Simy

fichi 2

E’ una delle più gustose in assoluto ed è ideale per farcire torte e crostate ma anche per accompagnare il pane e i formaggi stagionati.
Parliamo della marmellata di fichi, deliziosa sulle fette biscottate per iniziare la giornata con energia e ingrediente immancabile per realizzare dolci autunnali.
Per realizzarla, oltre ai fichi, vi serviranno zucchero e un limone di cui userete sia il succo che la buccia grattugiata.
Prima di mettervi all’opera assaggiate uno dei fichi: se è già molto dolce, diminuite le dosi di zucchero altrimenti rischiate di ottenere una glassa. Ricordate che la marmellata di fichi deve essere saporita ma delicata.

Ecco la ricetta per preparare questa deliziosa conserva.
Dosi: ingredienti per 4 vasetti

INGREDIENTI:
2 kg di fichi
500 grammi di zucchero
il succo di 2 limon

PREPARAZIONE:
Sbucciate i fichi, tagliateli in 4 spicchi e metteteli a macerare insieme con il succo di limone e la buccia grattugiata per 45 minuti circa
Mettete quindi il tutto in una pentola grande, alta e antiaderente e cuocete per 10 minuti
Ora passate tutto al passaverdure per eliminare i semini. Rimettete sul fuoco e aggiungete lo zucchero
Cuocete a fiamma bassa per altri 45 minuti, mescolando di tanto in tanto per evitare che lo zucchero si posi sul fondo e i fichi si disfino
Durante la cottura preparate i vasetti, lavandoli, sterilizzandoli in acqua bollente per 30 minuti, coperchi compresi. Non importa se i contenitori sono nuovi, questo passaggio va fatto sempre per garantire la giusta igiene e per preservare il sapore della confettura
Quando la marmellata sarà granulosa e non troppo liquida, spegnete il fuoco
Per capire se la consistenza è quella giusta, versate un cucchiaino di marmellata su un piattino e lasciate raffreddare: se si solidificherà un po’, allora il composto sarà pronto per essere messo nei vasetti altrimenti proseguite con la cottura

Nel riempire i vasetti, fermatevi a 2-3 cm dal bordo, chiudete con il tappo e capovolgete per far raffreddare.

Conservate la marmellata in un luogo buio e fresco e poi, una volta aperta, gustatevela come preferite considerando che il vasetto andrà messo in frigorifero e consumato nel giro di 2 mesi al massimo.

buon appetito1

Commenta con Facebook

Notizie su Simona Micelli

Simona Micelli
Simona Micelli - Maturità Scientifica, Presidente di una Cooperativa Onlus che si occupa di servizi sociali ed educativi. Solare, estroversa e dinamica ad oggi collabora ed è parte integrante di diverse associazioni locali e non: Legambiente di Maruggio, l’organo istituzionale della Consulta Giovanile Comunale (e Provinciale) e con la Fondazione Vanni Longo. In passato ha curato per un noto blog la rubrica MaruggioLife WebTv realizzando, grazie alla collaborazione del blogger e amico Gianfranco C., oltre 100 interviste volte a far conoscere meglio il mondo delle associazioni e talenti nostrani. Ama stare sempre in compagnia, degli amici, della famiglia e del suo fidanzato. La sua più grande passione è la pasticceria, tanto da spingerla a creare un blog personale di cucina dal nome: “Le ricette di Simy".

Leggi anche

Il bene culturale come identità di civiltà nel recentissimo lavoro di Micol e Pierfranco Bruni dedicato a San Lorenzo del Vallo

La storia si racconta con le testimonianze. Si racconta con i beni culturali. Si racconta …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.