venerdì 18 Ottobre, 2019 - 15:45:10
Home > La Voce > Locali > La pizza “sforna” un campione

La pizza “sforna” un campione

Paolo BrunoSi è svolto il 13 e 14 ottobre 2014 presso Hotel Buongusto Ristorante Pizzeria Ricevimenti a Supersano  il 1° campionato di pizza Trofeo Buongusto. Diverse Giurie,(Giuria del Gusto/Cottura, Giuria del Forno), di esperti selezionate appositamente hanno valutato i pizzaioli che si sono sfidati senza esclusione di colpi le migliori pizze del trofeo.

 

 

I pizzaioli provenienti da tutta Italia si sono sfidati nelle  9 diverse categorie :

  1. “Pizza Tonda Classica”,
  2. “Pizza STG”,
  3. “Pizza Moringa”,
  4. “Pizza a Metro”,
  5. “Pizza Alternativa”,
  6. “Free Style Singolare”,
  7. “Pizza Veloce ”  
  8. Pizza Larga
  9. “Free Style per Bambini”.
Il 1° posto nella categoria “Pizza Larga” è stato aggiudicato al maruggese Paolo Bruno che ha anche portato a casa un 3° posto nella categoria “Pizza Veloce“.

Cosa consisteva la gara di  Pizza Larga

Ogni concorrente doveva utilizzare l’ impasto fornito dall’Organizzazione una pagnotta di grammi 500. Al via del Giudice di Gara il concorrente aveva  5 (cinque) minuti di tempo complessivi a disposizione per completare l’esercizio esclusivamente a mano, la gara consisteva  nello stendere l’impasto fino al raggiungimento del diametro massimo usando la propria tecnica preferita (al banco o a corpo libero) avendo cura di mantenere integro il disco di pasta (totale assenza di buchi). Nel momento in cui la pasta veniva  appoggiata a terra non poteva  più essere risollevata. Il concorrente avena  solo 10 secondi per sistemarla nella maniera ottimale. Nel momento dello stop del giudice  l’esibizione era considerta conclusa ed il concorrente non poteva più apportare alcuna modifica al disco di pasta steso. La misurazione è stata effettuata calcolando una media fra le misure dei due assi verticale e orizzontale.

Paolo Bruno, che già aveva conquistato i primi posti per le analoghe categorie  in altre passate manifestazioni nazionali, aggiunge così questi altri due trofei alla sua brillate carriera di pizzaiolo professionista.

Un augurio di vero cuore per la conquista di altrettante belle vittorie, va a Paolo Bruno da parte di tutta la redazione de La Voce di Maruggio.

Paolo Bruno svolge la sua attività lavorativa come piazzaiolo  presso il ristorante-pizzeria “Piccole Ore” in Campomarino di Maruggio (TA).

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Necrologio – Gli amici sono vicini al dolore che ha colpito Annalisa Vacca per la perdita della cara mamma

Tutte le parole del mondo non potrebbero colmare il vuoto che hai ora nel petto, …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.