lunedì 14 Ottobre, 2019 - 16:07:39
Home > Cultura e Eventi > Eventi > La Regione Friuli Venezia Giulia commemora il Centenario della Grande Guerra con una medaglia ai parenti dei Caduti

La Regione Friuli Venezia Giulia commemora il Centenario della Grande Guerra con una medaglia ai parenti dei Caduti

 

hh

LAssociazione di Promozione Sociale “Play your Place. Il luogo in gioco” assieme alla “Società di Storia Patria per la Puglia” e con il supporto de “La Voce di Maruggio”, con la collaborazione aperta di altri organismi istituzionali e di altre associazioni locali, stanno lavorando per organizzare un evento che si svolgerà nel corso del 2015 a Maruggio (Ta) per commemorare i 100 anni della Prima Guerra Mondiale e gli eroi maruggesi caduti al fronte.

Nell’attesa di definire il programma della manifestazione, segnaliamo una bella iniziativa promossa dalla Regione Friuli Venezia Giulia nell’ambito delle commemorazioni dedicate al Centenario della Grande Guerra

Si tratta del progetto Medaglie Ricordo “Albo d’Oro”: durante le cerimonie che si terranno a cura delle Associazioni d’Arma tra il 2014 e il 2018 verranno letti in modo solenne tutti i nomi dei Caduti iscritti all’Albo d’Oro.

Scopo dell’iniziativa è quello di onorare la memoria di tutti i Caduti nella Grande Guerra attraverso un riconoscimento simbolico e la partecipazione delle famiglie, soprattutto dei giovani, che hanno avuto un proprio congiunto tra i soldati morti nella carneficina della Prima Guerra Mondiale.
La medaglia commemorativa dell’Albo d’Oro dei Caduti della Grande Guerra sarà consegnata – su esplicita richiesta dei beneficiari – ai discendenti dei soldati Caduti sia dell’Esercito Italiano che di quello Austro-Ungarico.

La richiesta della medaglia deve essere fatta almeno 60 giorni prima della data della Cerimonia in cui verrà letto il suo nome. Infatti, in occasione delle cerimonia ufficiali per il centenario – che copriranno l’intero arco temporale della guerra – verranno solennemente letti in tutto il Friuli Venezia Giulia i 592.025 nomi dei Caduti iscritti nei 34 libri dell’Albo d’Oro.

La Commemorazione del luogo della Memoria di ogni singolo Soldato Caduto è la testimonianza storica della loro vita che appartiene ad ogni Famiglia come percezione tangibile che la loro storia è nella storia dell’Unità d’Italia.

La Commemorazione nominativa dei Caduti verrà eseguita con gli Onori Militari dal 24 maggio 2014 al 04 novembre 2018, con la consegna ai familiari della Medaglia Ricordo: medaglia in ferro raffigurante da un lato il logo del Governo per il Centenario della Grande Guerra e dall’altra la statua presente nel Cimitero degli Eroi di Aquileia. Nella Medaglia verrà inciso il grado, cognome e nome del Caduto.

hhh

 

Cerca nell’Albo d’Oro il tuo parente caduto in guerra

abo d'oro I GM

Nel sito del Ministero della Difesa trovi tutti i dati del tuo congiunto iscritto nell’Albo d’Oro.

 Prenota la medaglia ricordo

Iniziativa con il patrocinio del Ministero della Difesa. Invia una mail al Coordinamento Associazioni d’Arma del Friuli Venezia Giulia (info@albodorograndeguerra.it), indicando tutti i dati del tuo parente caduto (nome e cognome, grado, regione, provincia, pagina e sub pagina di riferimento nell’Albo d’oro).

MEDAGLIE

Consulta il calendario delle letture e di consegna delle medaglie

Nel sito del Coordinamento Associazioni d’Arma del Friuli Venezia Giulia sono disponibili tutte le informazioni sulle date e i luoghi delle Cerimonie.

L’iniziativa, promossa da Military Historical Center e dalle Associazioni d’Arma del Friuli Venezia Giulia, è sostenuta dalla Regione con il patrocinio del Governo.

 Per ulteriori informazioni, visita il sito dedicato della Regione Friuli Venezia Giulia

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fortezze e castelli di Puglia: Il Castello di Felline

 Il Castello di Felline venne edificato nel XII secolo dalla famiglia Bonsecolo, all’epoca Signori dell’attuale …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.