lunedì 27 Settembre, 2021 - 5:43:31

“La Storia dell’Italia Unita” di Enrico Fagnano

Esce in questi giorni il libro di Enrico Fagnano, La Storia dell’Italia Unita (Amazon, 2021), nel quale l’autore racconta ciò che accadde nel Meridione dopo il 1860 con particolare riguardo alle conseguenze economiche dell’unificazione.

Fagnano sostiene che se l’Italia nel Novecento è diventata uno dei paesi più industrializzati al mondo (fu il sesto attorno al 1920 a poter essere definito in questo modo), lo deve al contributo determinante, o sarebbe meglio dire al sacrificio, del sud.

Le sue ricchezze hanno consentito la nascita della grande industria nazionale, concentrata nel nord, i suoi consumi hanno dato la possibilità alle imprese settentrionali di crescere e, infine, sono state le rimesse dei suoi emigranti, che hanno permesso a queste imprese di consolidarsi, per poi affrontare i mercati internazionali senza restarne schiacciate.

La parte più progredita del Paese finalmente unito deve molto al Meridione e ai Meridionali. Ed è con il suo libro che Fagnano intende ricordarlo agli Italiani di oggi.

L’AUTORE

Enrico Fagnano, autore e organizzatore culturale, ha costituito e diretto le riviste letterarie Brilliancity (1979-86), L’Erba (1986-87) e La parola abitata (1988-93). Redattore di Radio Spazio Popolare, ha collaborato con Radio Kiss Kiss, con Radio Città e con i quotidiani Il Mattino, Napoli Oggi e Il Roma. Nel 1984 è stato tra i fondatori del gruppo de I Poeti del Gambrinus e nel 1992, insieme ad operatori provenienti da diversi settori, è stato tra i promotori de Lo Stato dell’Arte, che ha organizzato incontri e dibattiti sulla letteratura e sulle altre arti a Napoli. Nel 1999 ha costituito l’associazione PARTENOPEversus, che fino al 2005 ha edito l’omonimo foglio e ha realizzato letture e rassegne, mentre nel 2000 ha dato avvio al Laboratorio permanente di poesia, dal 2006 al 2013 svolto con la Società Dante Alighieri, e tuttora in attività. Enrico Fagnano ha dato alle stampe tre libri, Avvistamenti (tam-tam, 2000), La bomba e il suo contrario(Cento Autori, 2007) e Alternative (Società Dante Alighieri, 2009), e ha curato le antologie Poeti a Napoli (Hyria, 2002), Accenti (Società Dante Alighieri, 2010), La Parola Abitata (edizioni La parola abitata, 2012) e Dintorni (edizioni La parola abitata, 2015). Suoi testi sono stati pubblicati in riviste e sono presenti in diverse antologie, tra le quali Tangram (Marotta Editore, 1985), Scritture Giovani Anni Ottanta, a cura di Geno Pampaloni (Biblioteca Civica di Monza, 1987), Le strade per l’India (Le Pleiadi, 1993), La parola negata, a cura di Mario Michele Gabriele (Nuova Letteratura, 2004), Le città dei poeti, a cura di Carlo Felice Colucci (Guida, 2005), Da Napoli/verso, a cura di Antonio Spagnuolo (Kairòs Edizioni, 2007), Dalla bocca del Vesuvio, a cura di Giancarlo Marino (Giulio Perrone, 2007), Mundus (Valtrend, 2009), Poeti al Mann (Artem, 2012), Le strade della poesia (Delta3, 2013), L’evoluzione delle forme poetiche (Kairòs Edizioni, 2013), L’assedio della poesia, a cura di Antonio Spagnuolo (Kairòs Edizioni, 2020), e Il pensiero poetante, a cura di Fabio Dainotti (Genesi, 2021). Enrico Fagnano ha collaborato con il Teatro Start e con il Teatro Spazio Libero di Vittorio Lucariello, per i quali ha organizzato letture e spettacoli multimediali. Vicepresidente della Società Dante Alighieri di Napoli fino al 2013, attualmente dirige la collana editoriale I sedicesimi ed è presidente dell’associazione culturale La parola abitata, con la quale promuove incontri letterari e cura le attività del Laboratorio permanente di poesia.
Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

CONTO ALLA ROVESCIA PER IMMAGINA 2021, IL GRANDE EVENTO DI 50&PIÙ IN PROGRAMMA DAL 12 AL 21 CASTELLANETA MARINA (TA)

Nove giorni di competizioni sportive e canore e di laboratori formativi informatici dedicati agli over …