venerdì 18 Ottobre, 2019 - 16:01:48
Home > La Voce > Locali > La torre saracena di Torre Ovo sarà salvata.

La torre saracena di Torre Ovo sarà salvata.

carrieri10533454_639638812824187_5401640614355228687_nL’Autorità di Bacino della Puglia, ha approvato con parere conforme ai contenuti del Piano Assetto Idrogeologico relativo ai “lavori di salvagurdia della torre costiera di Torre Ovo”L’ antico avamposto di avvistamento dei pirati saraceni fatto edificare dagli Aragonesi intorno al 1550. Lo annuncia l’ambientalista e giornalista Mimmo Carrieri sul suo profilo di Facebook che riportiamo

Le operazioni di recupero riguarderanno la protezione della falesia della località “Torre Ovo” con opere di:
a) difesa a mare diga foranea soffolta della lunghezza di circa 125 m formata da massi del peso compreso tra 3 e 7 t.;
b) opere di difesa radente : scogliera calcarea con massi di peso compreso tra i e 3 tonnellate e interventi di sistemazione della Torre stessa consistenti in:
c) consolidamento della fondazione in c.a. esistente, ricostruzione e sistemazione del paramento murario esistente, massetto di spianamento della superficie fuori acqua necessario ai fini delle lavorazioni per il ripristino del parametro murario posto a protezione del costone e per la sua manutenzione (ed altro ancora).

Il costo delle operazioni di recupero e messa in sicurezza ammonta ad 1.000.000,00
(unmilione) di euro e sarà interamente finanziato attraverso la Regione Puglia con Fondi CIPE. Nei prossimi giorni il Comune di Maruggio (ai cui amministratori vecchi e nuovi va un plauso per l’impegno profuso) preparerà gli atti necessari per l’appalto dei lavori e della progettazione esecutiva. Sarà indetta la gara e dopo 40 giorni dal deposito delle offerte dei partecipanti, saranno aperte le buste e affidati i lavori che dovrebbero avere inizio nella prossima primavera.
Questa é una notizia che molti aspettavano e, finalmente, dopo tanti Esposti alle autorità politiche, agli Enti competenti e anche alla Capitaneria di Porto e ai Vigili del Fuoco, grazie anche agli organi di stampa e TV RAI compreso che in tutti questi anni mi hanno supportato, ora possiamo tirare un sospiro di sollievo poiché…, salvo altri crolli da qui alla prossima primavera… l’antica e storica Torre Saracena continuerà ad essere il simbolo di Torre OVO

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Necrologio – Gli amici sono vicini al dolore che ha colpito Annalisa Vacca per la perdita della cara mamma

Tutte le parole del mondo non potrebbero colmare il vuoto che hai ora nel petto, …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.