mercoledì 23 Settembre, 2020 - 21:08:56

L’adolescenza

adolescenza“C’è qualcosa nei ricordi dell’adolescenza che disegna una traccia imperfetta nell’anima. Sta lì e non si muove più, per tutto il resto della vita. Ci sono odori, profumi che sotterri per trenta quarant’anni e che improvvisamente ti sorprendono, regalandoti un contatto imprevisto. Una cosa che abbraccia due vite distanti e per un istante le rende un’unica vita. Penso a quella fila di bicilette lungo la discesa per il mare e sento come una grinza, nell’anima. Quelli eravamo noi, e le nostre vite erano piene di una linfa luminosa che disegnava di fosforo le scie. Eravamo noi, in quel momento esatto, e non saremmo stati più gli stessi. Un istate più tardi e un anno e una vita. Chissà cosa saremmo diventati, se ci saremmo più incontrati o magari avremmo fatto a meno di vederci, felici e distanti”.

(Francesco Carofiglio, L’estate del cane nero, Marsilio, 2008 Venezia)

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Conferita all’artista Pietro Palummieri la Cittadinanza Benemerita

Il Consiglio Comunale di Maruggio, nella persona del sindaco Alfredo Longo, ha conferito questa mattina …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.