martedì 30 Novembre, 2021 - 22:27:31

Lavori alla scuola materna “Collodi”

MARUGGIO – L’Amministrazione comunale Longo nel 2015 presentò un progetto per candidare il Comune ad un finanziamento pubblico teso alla riqualificazione e messa in sicurezza della scuola materna. Il progetto superò tutte le fasi di valutazione della Regione Puglia e fu considerato idoneo al finanziamento, facendo così assegnare all’Ente ben 490 mila euro da destinare ad una serie di interventi e lavori di miglioramento e riqualificazione dell’Istituto Collodi. Nei giorni scorsi è arrivato il disco verde per l’avvio dei lavori, così il Campus Scolastico Petrarca – Del Bene – Collodi si accinge a diventare realtà. Un importante risultato ottenuto grazie al lavoro dell’assessorato ai lavori pubblici guidato dal vice sindaco Giovanni Maiorano.

“L’attenzione alla tutela delle fasce più deboli ed ai più piccoli, è sempre stata una nostra priorità” commenta Maiorano. “Saranno eseguiti lavori ed interventi per la sicurezza degli impianti, per aumentare l’attrattività degli istituti scolastici, per garantire l’accessibilità a tutti gli istituti scolastici e per promuovere attività ludiche, artistiche e ricreative. In particolare, per ciò che riguarda i diversamente abili, con l’intento di proporre un modello di Scuola che sia in grado di accogliere le aspettative e le nuove domande sociali, di cui i diversi soggetti sono portatori e di creare le condizioni per una piena accessibilità e fruibilità, si è cercato di migliorare la qualità degli ambienti in generale, dove sia possibile fruire degli spazi e delle relazioni sociali, accrescere il dialogo e la comunicazione, ponendo una particolare attenzione al problema delle barriere architettoniche”.
Infatti il progetto prevede la realizzazione di parcheggi appositamente attrezzati e realizzati per i diversamente abili, con adiacente un’area opportunamente pavimentata in grado di condurli direttamente all’area interna. È stata prevista, inoltre, la riorganizzazione degli spazi all’interno della scuola, al fine di favorire metodologie didattiche innovative ed incrementare la qualità globale dell’ambiente didattico attraverso l’introduzione di nuovi arredi e l’estensione degli spazi didattici all’esterno, allestendo angoli a tema per l’esposizione di lavori su varie e specifiche tematiche (riciclo rifiuti, ambiente, risparmio energetico, etc.).
Sull’avvio dei lavori interviene anche il primo cittadino Alfredo Longo: “Il Campus scolastico sarà presto realtà. Uno degli obiettivi principali è la riqualificazione del contesto ambientale. L’intervento consiste nel recuperare e riqualificare l’area posta a nord, che allo stato attuale si presenta degradata e in stato di abbandono, al fine di integrare gli alberi esistenti al nuovo progetto. Nelle strutture scolastiche le zone di verde si riducono alla presenza di qualche albero sempreverde o a foglia caduca, ovvero di cespugli, siepi e fiori. Particolarità sarà che, la strada che costeggia il lato nord dell’edificio, sarà a servizio esclusivo della scuola, diventando un percorso pedonale e con le due scuole (Collodi e Del Bene), saranno raggruppate in un unico Campus scolastico. Già da qualche giorno si è dato il via ai lavori, procedendo anche all’avvio della disinfezione delle strutture scolastiche e l’installazione del primo ozonizzatore, uno strumento utilizzato attualmente per sterilizzare le sale operatorie ospedaliere, che permetterà ogni notte la sterilizzazione degli ambienti scolastici. La sicurezza dei nostri bambini – conclude Longo – rappresenta l’assoluta priorità della nostra azione amministrativa. Essi sono il futuro ed è nostro dovere garantirgli salute, educazione ed i giusti momenti di svago”.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

EROI E SUPER EROI “MADE IN TARANTO” PER I DELFINI

Il famoso Sal Velluto ha donato una sua tavola originale dedicata a Taranto alla Jonian …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.