giovedì 19 Settembre, 2019 - 14:35:12
Home > Attualità > Lettera aperta di un amore incondizionato per il Salento

Lettera aperta di un amore incondizionato per il Salento

I colori turchesi del mare al mattino, i profumi della tavola imbandita a pranzo, il sapore dei fichi appena colti da mangiare con la gustosa buccia, i fichi d’india di fine agosto, le friselle con i pomodorini, cacio ricotta e peperoni, questa è la mia estate 2019 ricca di ricordi, sapori, frasi, volti, sorrisi. Un’ estate scandita dagli scalini ripidi della Torre Colimena, colorata dai tramonti di Punta Prosciutto, dai profumi del centro storico di Avetrana che sornione e geloso racchiude la sua storia stretto tra il Torrione, la chiesa e il Palazzo Imperiale.

Con un bicchiere di Primitivo brindo a questa estate 2019 e a tutto ciò che mi porto dentro, dal caffè al latte di mandorle ai bagni al mare con la mia famiglia, col mio bimbo che con occhi dolci continuava a dirmi: “papà è bello il tuo mare”. Grazie Salento per ciò che mi hai donato nelle calde e assolate giornate d’estate, i tuoi ricordi serviranno a riscaldare i lunghi mesi invernali al nord tra nebbia e freddo mi basterà volgere il pensiero a questa magica estate per riscaldarmi dai rigori invernali come un camino sempre acceso.

A presto Salento mio.

Salvatore Cosma

Commenta con Facebook

Notizie su Salvatore Cosma

Salvatore Cosma
Laureato in Giurisprudenza presso l'Università di Lecce, originario di Avetrana, paese in cui sin da piccolo ha maturato la passione per la musica, in particolare lo studio del pianoforte, strumento che ha studiato diversi anni, parallelamente ha coltivato la passione per la lettura e la scrittura. Attualmente vive e lavora a Reggio Emilia conservando un forte legame con Avetrana, dove torna ogni volta che gli impegni di lavoro glielo consentono. Lavora in ambito sindacale. Si occupa principalmente della rappresentanza politica e sindacale/vertenziale dei lavoratori del settore edile nella provincia di Reggio Emilia. Appassionato di storia, cultura e tradizioni salentine.

Leggi anche

Fortezze e Castelli di Puglia: Il Castello di Montesardo

A causa della sua posizione sopraelevata, Montesardo ha costituito da sempre un interessate punto di …